Martedì 24 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., Sez. I, 27 gennaio 2006, n. 1752).
In tema di violazioni al codice della strada, anche ai sensi del generale disposto dell’art. 3 del D.L.vo 12 febbraio 1993 n. 39, con riguardo ai verbali di accertamento delle infrazioni al codice della strada redatti tramite sistema meccanizzato o di elaborazione dati con la sola indicazione a stampa, sul documento prodotto dal sistema automatizzato, del...
Condividi
27/Gennaio/2006
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., Sez. Lav., 13 gennaio 2006, n. 539)
In tema di competenza a notificare le sanzioni per gli illeciti amministrativi, l’art. 14 della legge n. 689 del 1981, nell’attribuire ad un «funzionario dell’amministrazione che ha accertato la violazione» ...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 13 gennaio 2006, n. 1153)
Ai fini della configurabilità della contravvenzione di guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti (art. 187 del codice della strada), è necessario che lo stato di alterazione del conducente dell’auto venga...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 27 gennaio 2006, n. 1761)
In tema di sanzioni amministrative per violazione delle norme del codice della strada, in caso di mancato pagamento della sanzione in misura ridotta, nel termine indicato nel verbale di accertamento della infrazione, e di opposizione a d...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. II, 12 gennaio 2006, n. 1021)
Integra gli estremi del reato di cui all’art. 485 c.p. (falsità in scrittura privata) la falsificazione materiale del contrassegno assicurativo relativo alla r.c.a. commessa da un soggetto provato.    
Condividi
(Cass. Cov., Sez. I, 12 gennaio 2006, n. 461)
In tema di sanzioni amministrative irrogate per violazione di norme al codice della strada, nel procedimento di opposizione avverso l’ordinanza accessoria della rimozione di un impianto pubblicitario e del ripristino dello stato de...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 12 gennaio 2006, n. 461)
In tema di sanzioni amministrative irrogate per violazione di norme al codice della strada, nel procedimento di opposizione avverso l’ordinanza accessoria della rimozione di un impianto pubblicitario e del ripristino dello stato...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Chiasso, 10 gennaio 2006, n. 617
In difetto dell’esame alcolimetrico, per poter ritenere provato lo stato di ebbrezza penalmente rilevante, occorre che gli elementi sintomatici di tale stato siano significativi, al di là di ogni ragionevole dubbio, di una a...
Condividi
31/01/2006 Corte di Cassazione
Cass. Civ., sez. I, 13 giungo 2005, n. 12626
Giurisprudenza di LegittimitàCorte di Cassazione CivileSezione I, n. 12626 del 13 giugno 2005CIRCOLAZIONE STRADALE - SANZIONI AMMINISTRATIVE - OPPOSIZIONE -TERMINE L’atto di opposizione contro il verbale di contravvenzione al codice d...
Condividi
30/01/2006 Corte di Cassazione
Cass. Civ., sez. III, 7 dicembre 2005, n. 27005
Giurisprudenza di legittimitàCorte di Cassazione CivileSezione III, 7 dicembre 2005, n. 27005RISARCIMENTO DANNI - INCIDENTE STRADALE - SCONTRO TRA VEICOLI - VALORE DELLA CONSTATAZIONE AMICHEVOLE In caso di scontro tra veicoli, il modulo di ...
Condividi
24/01/2006 Corte di Cassazione
Cassazione , sez. II civile, sentenza 17.11.2005 n° 23301
Con la pronuncia in esame (Cass. 23301/2005), la II sezione della Suprema Corte torna ad occuparsi del problema relativo alla contestazione immediata in tema di multe derivanti da violazione del Codice della Strada.Il problema, in questo ca...
Condividi
19/01/2006 Corte di Cassazione
Cass. Civ., sez. III, 3 agosto 2005, n. 16226
Giurisprudenza di legittimitàCorte di Cassazione CivileSezione III, 3 agosto 2005, n. 16226 RESPONSABILITA’ CIVILE – ENTE PUBBLICO PROPRIETARIO DELLA STRADA – OBBLIGHI DI MANUTENZIONE   L’ente pubblico proprietario di una strada apert...
Condividi
19/01/2006 Corte di Cassazione
Cass. Civ., sez II, 4 novembre 2005, n. 21367
Giurisprudenza di legittimitàCorte di Cassazione CivileSezione II, 4 novembre 2005, n. 21367SANZIONI AMMINISTRATIVE – CODICE DELLA STRADA – VALORE PROBATORIO DEL VERBALE DI ACCERTAMENTO  Il valore di atto pubblico del verbale di accertament...
Condividi
Giudice di page di Gemona del Friuli, 20 dicembre 2005, n. 134
                                                                                                                        SENT. __134/05____                                                                                                      ...
Condividi
17/01/2006 Corte di Cassazione
Cass. Civ., sez. II, 17 novembre 2005, n. 23301
Giurisprudenza di legittimitàCorte di Cassazione CivileSezione II, 17 novembre 2006, n. 23301SANZIONI AMMINISTRATIVE – CODICE DELLA STRADA – ATTRAVERSAMENTO CON IL “ROSSO” Nel caso di attraversamento di un incrocio con luce semaforica ...
Condividi
13/01/2006 Corte di Cassazione
da AltalexReati di truffa: è ammessa la confisca ’’per equivalente’’ Cassazione , SS.UU. Penali, sentenza 22.11.2005 n° 41936.  L’art. 640 quater c.p. sancisce l’applicabilità dell’art. 322 ter c.p....
Condividi
Corte Costituzionale, 28 dicembre 2005, n. 471
Il pagamento in misura ridotta di una violazione al CdS eseguito dall’obbligato in solido, non preclude al trasgressore l’opposizione il Giudice di Pace, ai sensi degli artt. 22 e 23 L. 689/181, per la valutazione della legittimità della vi...
Condividi
Corte Costituzionale, 28 dicembre 2005, n. 468
Sanzioni - La funzione deflattiva nel pagamento in misura ridotta.Giurisprudenza di legittimitàCorte CostituzionaleSentenza n. 468 del 28 dicembre 2005 CIRCOLAZIONE STRADALE - INFRAZIONI AL CODICE DELLA STRADA - RICORSO AL GIUDICE DI PACE A...
Condividi
Giudice di page di Gemona del Friuli, 20 dicembre 2005, n. 136
Giurisprudenza di meritoCircolazione stradale — Notifica delle violazioni — Contestazione ai sensi dell’art. 180, comma 8° - Mancata indicazione dei dati del conducente - Presunta omessa allegazione dell’invito a fornire notizie...
Condividi
04/01/2006 Corte di Cassazione
Cassazione , sez. I civile, sentenza 11.11.2005 n° 21847
da AltalexPhotored: multe nulle se manca l’autorizzazione all’installazione del semaforo.Cassazione , sez. I civile, sentenza 11.11.2005 n° 21847  Se l’impianto semaforico è installato senza la delibera di autorizzazione d...
Condividi
Pagine: 1