Venerdì 17 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Il delitto di attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti - già previsto dall'art. 260, D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e, successivamente, disciplinato, ai sensi degli artt. 7 e 8 del D.Lgs. 1 marzo 2018, n. 21, dall'art. 452-quaterdecies cod. pen., in quanto necessariamente caratterizzato da una pluralità di condot...
Condividi
17/Settembre/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
a cura di Franco Corvino e Girolamo Simonato
>Giurisprudenza da il Centauro n. 240  
Condividi
30/08/2021 TAR Regionali , Articoli
(TAR Campania (NA) Sez. V n. 3128 del 11 maggio 2021)
Il  combinato disposto degli artt. 124, comma 10, e 101, comma 1, del D.Lgs. 2 aprile 2006 n. 152 (Norme in materia ambientale) designa un corpo normativo inteso ad assicurare la permanente e progressiva adeguatezza degli scarichi p...
Condividi
(Consiglio di Stato Sez. IV n. 4243 del 3 giugno 2021)
È legittimo, nelle more della conclusione di una procedura di gara di appalto, l’affidamento transitorio del servizio di gestione dei rifiuti solidi urbani, con un’ordinanza contingibile e urgente del Sindaco, a una nu...
Condividi
Le Sezioni Unite della Cassazione Civile confermano che la circolazione di un veicolo, utilizzato in modo conforme alla sua funzione abituale, è assicurato, anche, in spazi privati
Le Sezioni Unite della Cassazione sull'RC Auto Le Sezioni Unite della Cassazione Civile con sentenza n. 21983/2021 si sono espresse sull'interpretazione dell'art. 122 Cod. ass., in conformità con la giurisprudenza...
Condividi
20/08/2021 Giurisprudenza , Articoli
L’articolo 192 del Testo Unico Ambientale, nel vietare l’abbandono dei rifiuti, prevede quale rimedio pratico per il ripristino ambientale, l’obbligo per l’autore dell’abbandono, o per il proprietario del su...
Condividi
Il proprietario del veicolo danneggiato non ha diritto al risarcimento per il sinistro stradale se il modello di constatazione amichevole di incidente non descrive la dinamica del sinistro. Né è sufficiente la confessione d...
Condividi
06/08/2021 TAR Regionali , Articoli
L’indicazione di principio contenuta nell'art. 216 del RD 1265/1934, secondo cui le lavorazioni insalubri di prima classe, tra cui gli allevamenti (v. DM 5 settembre 1994, punto C-1), devono essere isolate nelle campagne, non implica che...
Condividi
Ai fini della configurabilità del reato di realizzazione o gestione di discarica non autorizzata, è necessario l'accumulo di rifiuti, per effetto di una condotta ripetuta (anche se non abituale), in una determinata area...
Condividi
(Cassazione Penale, sent. n. 19986 del 20.05.2021)
Gli art. 318-bis e ss. d.lgs. 152/06 non stabiliscono che l'organo di vigilanza o la polizia giudiziaria impartiscano obbligatoriamente una prescrizione per consentire al contravventore l'estinzione del reato e l'eventuale ma...
Condividi
26/07/2021 TAR Regionali , Articoli
T.A.R. Campania, sentenza n. 3128 del 11.05.2021
Il  combinato disposto degli artt. 124, comma 10, e 101, comma 1, del d.lgs. 2 aprile 2006 n. 152 (Norme in materia ambientale) designa un corpo normativo inteso ad assicurare la permanente e progressiva adeguatezza degli scarichi p...
Condividi
(Consiglio di Stato Sez. II n.2562 del 26 marzo 2021)
Il silenzio-assenso, previsto dall’art. 13, 1° e 4° comma, L. n. 394/91, sulle richieste di nulla osta agli enti gestori dei parchi, non è stato implicitamente abrogato dal D.L. n. 35/05, convertito in l. 80/05, che ...
Condividi
(Consiglio di Stato, sent. n. 3372 del 26.04.2021 )
La competenza ad adottare l'ordine di rimozione dei rifiuti abbandonati e ripristino dello stato dei luoghi ex art. 192, comma 3, del D.Lgs. n. 152/2006 appartiene al Sindaco: l'incompetenza del "Responsabile del settore&quo...
Condividi
19/07/2021 TAR Regionali , Articoli
TAR Toscana Sez. II n. 333 del 5 marzo 2021
È noto che l’art. 245, comma 2, cit. stabilisce che “è comunque riconosciuta al proprietario o ad altro soggetto interessato la facoltà di intervenire in qualunque momento volontariamente per la realizzaz...
Condividi
a cura di Franco Corvino e Girolamo Simonato
>Giurisprudenza da il Centauro n. 239
Condividi
16/07/2021 Corte di Cassazione
(Civile Ord. Sez. 2 Num. 20575 del 29/09/2020)
>Il testo integrale
Condividi
(Cass. Pen. sent. 18377 del 12.05.2021)
E’ legittima, in caso di inquinamento acustico la liquidazione dell'importo dovuto in favore della costituita parte civile con determinazione in via equitativa, in ragione della durata delle emissioni, e del  disturbo cagi...
Condividi
(Cass. Pen. sent. n. 18385 del 12.05.202)
In materia di tutela delle acque dall'inquinamento, non configura il reato di scarico di acque reflue industriali di cui all'art. 137 del D.Lgs. n. 152 del 2006 uno sversamento, non ragionevolmente prevedibile, provocato da negli...
Condividi
(Consiglio di Stato, sent. n. 3576 del 07.05.2021)
Secondo un principio pacifico la proprietà, e in generale anche la proprietà demaniale, è diritto pieno: tutti i relativi poteri, facoltà e funzioni non espressamente delegati ad altri rimangono allora in capo...
Condividi
La recente sentenza  della Corte di Cassazione Sez. III penale n. 15302 del 23 aprile 2021, torna a parlare della qualifica di rifiuto per i veicoli fuori uso, ed in particolare sulla loro diversa caratterizzazione come rifiuti peri...
Condividi