Mercoledì 17 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su
Nuovo e importante principio in materia di sanzioni amministrative: il verbale scritto a mano, se illeggibile e se non supportato da altra documentazione dalla quale evincere la violazione, deve essere annullato
Il Giudice di Pace di Frosinone con la recente sentenza n. 423/2022 del 4 maggio 2022 (sotto allegata) sancisce un nuovo principio in materia di sanzioni amministrative, stabilendo che...   >Continua a leggere su studiocataldi.it   da studiocataldi.it
Condividi
12/Agosto/2022
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
05/08/2022 Giurisprudenza
La società che noleggia un veicolo a un soggetto che viene poi beccato a circolare con patente scaduta e poi sospesa dal Prefetto non è responsabile dell'illecito amministrativo se al momento del noleggio la patente era valida Non è ...
Condividi
a cura di Franco Corvino e Girolamo Simonato
>Giurisprudenza da il Centauro n. 248
Condividi
(Cass. Pen. n. 25633 del 5 luglio 2022)
Ai fini della qualificazione di una determinata cosa o sostanza come rifiuto, non rileva il fatto che l'interessato possa trovare una qualche utilità economica/commerciale dalla ricenndita di tale sostanza. In altre parole, la qualifica ...
Condividi
Non è responsabile il motociclista che, costretto a una manovra di emergenza, a causa del sopraggiungere di un altro mezzo alle spalle tiene le destra, ma non si spinge all'estrema destra della strada perché a terra è presente del brecci...
Condividi
Carrozzeria condannata a risarcire alla committente l'esecuzione non a regola d'arte di lavori di abbellimento della sua autovettura, non rileva che l'auto abbia 23 anni
La Cassazione con l'ordinanza n. 22254/2022 precisa che se le opere di abbellimento dell'auto non sono eseguite a regola d'arte il risarcimento è dovuto, anche se l'auto è stata immatricolata 23 anni prima e il suo valore è pari a zero. ...
Condividi
21/07/2022 Corte di Cassazione
(Cass. Civ. Sez. 2 n. 22015 del 12 luglio 2022)
>Il testo della sentenza
Condividi
La fauna selvatica, disciplinata dalla legge n. 157/1992, in caso di danni a terzi vede come legittimata passiva della richiesta risarcitoria la Regione. La norma applicabile è l'art. 2052 c.c. come ribadito dalla Cassazione
Gli animali selvatici sono oggetto di diversi provvedimenti normativi. La prima legge di riferimento è la n. 157/1992 che contiene le "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio."...
Condividi
Il Tribunale di Napoli ricorda che "ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto"
Un Condominio partenopeo conveniva in giudizio un condòmino affinché fosse accertato che quest'ultimo, in violazione del regolamento di condominio "posti auto", nonché dell'art. 1102 c.c., "par...
Condividi
12/07/2022 TAR Regionali , Articoli
(TAR Liguria, Sez. II, n. 177 del 3 Marzo 2022)
In tema di “rifiuti compositi” il fatto che un rifiuto sia composto da due elementi che, quando sono considerati separatamente, possono costituire rifiuti compresi nella lista verde dei rifiuti, non può comportare automaticamente che tal...
Condividi
(Corte Costituzionale n.27 del 6-7-2022)
>Il testo integrale
Condividi
(Corte Costituzionale, sent. n. 85 del 1 aprile 2022)
E’ consentita la raccolta di tronchi e masse legnose spiaggiate nell'ambito del demanio marittimo regionale con finalità turistico-ricreative - Determinazione dell'orario e del calendario della raccolta - Individuazi...
Condividi
(Consiglio di Stato, Sez. IV, n. 2344 del 30 Marzo 2022)
In materia ambientale, è il titolare dell’interesse legittimo pretensivo ad ottenere una deroga ai limiti di emissioni fissati dalla legge che deve fornire la prova che la concessione di tale deroga non rilevi in danno della...
Condividi
(Cass. Pen. N. 7874 del 4 Marzo 2022)
Il legislatore, all'interno dell’art. 29-quattuordecies d.lgs. n. 152 del 2006, nel descrivere le condotte attribuibili a colui che è titolare dell'autorizzazione integrata ambientale, distingue tra l'inosservanz...
Condividi
Circolare con il ciclomotore senza certificato di circolazione comporta, ai sensi dell'art. 97 CdS, la confisca del mezzo a meno che l'ordinanza che la dispone è tardiva e il proprietario abbia ottenuto il foglio di via
Sono due le ragioni che conducono il Giudice di Pace di Alessandria nella sentenza n. 188/2022 ad accogliere il ricorso del ricorrente, assistito dalla Globoconsumatori. Il primo motivo riguarda la tardiva notifica dell'ordinanza c...
Condividi
Irrilevante che l'atto dell'urinare non era stato percepito da alcuno e che lo stesso non era risultato concretamente offensivo
È legittima la multa irrogata a chi urina sul guard-rail della corsia preferenziale in autostrada. Inequivocabile la condotta da lui tenuta e il non aver fatto nulla per evitare di essere visto. A stabilirlo ci ha pensato la Corte...
Condividi
23/06/2022 TAR Regionali , Articoli
(TAR Sicilia (PA) Sez. II n. 380 del 2 febbraio 2022)
La cd. valutazione ambientale strategica (VAS) è la valutazione delle conseguenze ambientali di piani e programmi al fine ultimo di assicurare lo sviluppo sostenibile di un territorio sotto il profilo ambientale, procedura finaliz...
Condividi
La Riforma del processo civile della Ministra Cartabia di cui alla legge n. 206/2021 prevede nuove regole per la forma del pignoramento e il cambiamento del foro competente per l'esecuzione forzata se il debitore è una PA
Con la riforma del processo civile della Ministra Cartabia dal 22 giugno 2022 cambia anche il pignoramento presso terzi. L'art. 543 c.p.c, come modificato dalla riforma, entra infatti in vigore, senza bisogno di ulteriori intervent...
Condividi
(Cass. Pen. Sez. III, n. 9762 del 22 Marzo 2022)
In tema di illecita gestione dei rifiuti, al fine di evitare la confisca obbligatoria del mezzo di trasporto prevista per il trasporto in assenza di valido titolo abilitativo dall’art. 259, comma secondo, d.lgs. 152/06, incombe al ...
Condividi
20/06/2022 TAR Regionali , Articoli
(T.A.R. Piemonte n. 151 del 27 Febbraio 2022 )
E’ stato rinvenuto fluff prodotto dalla demolizione di veicoli presente a partire da una quota pari a 0.5 mt dal piano di campagna e sino almeno ad una profondità di 1,2 mt, senza tuttavia poter esattamente individuare la ba...
Condividi