Martedì 19 Marzo 2019
area riservata
ASAPS.it su
La presenza di un cantiere stradale è sempre un “evento” che a vario titolo può compromettere la libera circolazione stradale, dovuta alla presenza di personale e macchinari dediti all’attività cantieristica. La sentenza emessa dalla Corte di Cassazione, Sez. VI – 3 Civile del 12 marzo 2019 n. 7096, nella qu...
Condividi
19/Marzo/2019
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Arriva una multa dall'estero? Meglio pagare subito. Se l'opposizione non viene accolta si rischia, se si torna in quel paese, di andare perfino in carcere
Cosa succede se circolando sulla strada di uno Stato europeo si prende una multa? Accade che si apre una procedura piuttosto complessa che ha inizio con lo scambio d'informazioni tra i Punti di Contatto Nazionali e che si può ...
Condividi
Per la Cassazione è inadeguata la soglia ultima fissata in 15 anni per tutti perché il mantenimento del genitore può protrarsi anche oltre i 18 anni se manca l'indipendenza economica
Deve ritenersi inadeguata, anche in una prospettiva equitativa, la liquidazione adottata dal giudice di merito nei confronti dei figli di un uomo deceduto a seguito di sinistro stradale: la soglia ultima, fissata in 15 anni per tutti, pe...
Condividi
Per la Cassazione, dopo il Cresci Italia, le lesioni micropermanenti a seguito di sinistro stradale possono anche risarcirsi in assenza di esami strumentali. Essenziale il ruolo del medico legale
l danno provocato da lesioni micropermanenti a seguito di sinistro stradale è risarcibile anche in assenza di esami strumentali (es. radiografia e TAC). Le modifiche introdotte dal decreto legge "Cresci Italia", n. 1/201...
Condividi
Per Cassazione non basta che sia esposto di cartello avviso
Affinchè una multa Autovelox sia valida e non contestabile non basta che la postazione con l'apparecchio di controllo, posizionata a bordo strada, sia preceduta dal cartello di segnalazione previsto dalla normativa ma &egr...
Condividi
L'Agenzia deve produrre le cartoline di ritorno degli avvisi di avvenuto deposito per dimostrare l'effettiva conoscenza degli atti da parte del destinatario
Con l'ordinanza n. 5077/2019  la Cassazione sancisce un importante principio in materia di notifica degli atti a mezzo posta. Nel rispetto di quanto precisato sul punto dalla Corte Costituzionale, gli Ermellini chiariscono che, ...
Condividi
Per la Cassazione la circostanza che la chiazza si fosse appena formata integra il caso fortuito non avendo l'ente avuto il tempo di intervenire per porvi rimedio
l Comune non dovrà risarcire il centauro per i danni occorsi a causa dell'incidente provocato da una macchia d'olio sull'asfalto appena formatasi. In tal caso è integrato il caso fortuito che esclude la responsa...
Condividi
Per la Cassazione non è da annullare la multa per eccesso di velocità emessa nei confronti di una mamma che vuole recarsi dalla figlia malata
L'ordinanza n. 5650/2019 della Cassazione giunge alla stessa conclusione dei giudici di merito aditi per chiedere l'annullamento di una multa emessa dalla polizia locale per eccesso di velocità... >Continua a legger...
Condividi
Il permesso per entrare in una Zona a Traffico Limitato non si trasferisce con il mezzo, perché è legato alla persona per motivi di lavoro o residenza
L'ordinanza della Cassazione n. 5338/2019 precisa un importante principio in materia sanzionatoria per violazione al Codice della strada. Nel momento in cui un soggetto acquista una vettura da un altro e quest'ultimo è tit...
Condividi
I giudici della Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 4161 del 13 febbraio 2019, si sono pronunciati in merito alla responsabilità dell'Ente proprietario e nello stesso momento custode della strada, ritenuto responsabile...
Condividi
Le regole del procedimento di dispensa dal servizio del personale militare non direttivo e non dirigente
Nel novembre 2016 la Direzione Generale per il Personale Militare del Ministero della Difesa, prendendo spunto da precedenti circolari del 2000 e 2009, ha illustrato le disposizioni aventi lo scopo di regolamentare il procedimento di dis...
Condividi
Il legislatore ha previsto due procedure distinte e per gli autovelox è indispensabile l'omologazione, mentre l'approvazione non basta
Con la sentenza dell'11 febbraio 2019 qui sotto allegata, il Giudice di Pace di Milano, accogliendo il ricorso di un automobilista sostenuto dalla Globoconsumatori Onlus, ha chiarito che le procedure di omologazione e di approvazione...
Condividi
L’ente proprietario della strada deve risarcire i danni causati agli utenti in transito per l'assenza o  erronea manutenzione dei guard rail e barriere. È quanto stabilito dall’ordinanza 5726/19, pubblicata il...
Condividi
Ha destato scalpore la notizia, diffusa ieri da alcuni siti internet, che il guidatore, secondo la Corte di cassazione, è responsabile dei danni subiti dai passeggeri che non indossano la cintura di sicurezza. Con l’ordinanz...
Condividi
La Cassazione chiarisce i limiti entro i quali al personale ispettivo delle aziende esercenti il trasporto pubblico è consentito accertare multe in materia di circolazione e sosta
Al personale ispettivo delle aziende esercenti il trasporto pubblico (ex art. 17, comma 133, della l. n. 127/1997) è consentito accertare le contravvenzioni in materia di circolazione e sosta, ma limitatamente alle "corsie ri...
Condividi
Per la Cassazione, a fondare il risarcimento non bastano quei disagi, fastidi e disappunti che ogni persona è tenuta a sopportare con un minimo grado di tolleranza
Una quotidiana lotta con disservizi e ritardi dei treni, con vagoni sovraffollati, condizioni igieniche precarie e posti a sedere inesistenti. Si tratta della situazione drammatica che si vedono costretti ad affrontare ogni giorno molti ...
Condividi
Il diverso regime impositivo dei veicoli ultraventennali ed ultratrentennali. Quando opera l'esenzione per il bollo auto storiche e d'epoca
l cd. bollo auto o tassa automobilistica è un tributo locale sul possesso dei veicoli il cui importo viene determinato in considerazione della potenza e dell'impatto ambientale del veicolo.. >Continua a leggere su studi...
Condividi
Per la Cassazione contrasta con il principio di legalità contestare i parametri e gli scaglioni indicati dal Codice della Strada
È valida la multa per eccesso di velocità rilevato tramite autovelox se, al netto del margine di tolleranza minima applicato, il conducente supera il limite previsto anche se di poco. All'automobilista non è cons...
Condividi
Cassazione, ordinanza 11 gennaio 2019, n. 567
Il conducente del veicolo che prosegue la marcia, nonostante che le segnalazioni del semaforo o dell'agente del traffico vietino la marcia stessa, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 167 ...
Condividi
Con una recente ordinanza la Cassazione ha enunciato i requisiti che un etilometro deve rispettare perché l'attività di accertamento sia attendibile
Con l'ordinanza numero 1921/2019 qui sotto allegata, la Corte di cassazione ha chiarito quale è la disciplina cui fare riferimento per delineare le caratteristiche di cui gli etilometri devono essere dotati per poter rendere a...
Condividi