Martedì 23 Luglio 2019
area riservata
ASAPS.it su
Le “notizie a stampa” dell’Interpol, dal 1946, rappresentano un bacino di informazioni strategico per le forze di polizia operanti in 194 Stati aderenti all’organizzazione Uno strumento di indubbia efficacia per contrastare il dilagare di fenomeni criminali dai contorni sempre più espansi e dal crisma ormai – quasi esclusivamente – transnazionale
Il quadro generale della cooperazione di polizia La cooperazione di polizia può essere definita come l’assistenza reciproca tra le Autorità di polizia di diversi Paesi – riuniti tradizionalmente sotto l’egida di una convenzione che ne regola il funzionamento – allo scopo di contribuire efficacemente alla prevenzione...
Condividi
22/Luglio/2019
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Attraverso episodi di cronaca o la diffusione effettuata dai media a sentenze della Corte di Cassazione, la pubblica opinione viene sempre più spesso a conoscenza delle situazioni in cui si imbatte su strada quotidianamente l&rsqu...
Condividi
Police brutality ovvero l’uso della forza che non trovi giustificazione dalla stessa condotta del reo (art. 3 CEDU)
Il titolo dell’articolo è deliberatamente provocatorio, ammiccante ad un certo tipo di comunicazione, ma i contenuti riflettono lo stile della rivista, che può farsi vanto di affrontare tradizionalmente anche temi con...
Condividi
Gli italiani, per sperare che le buche sulle strade vengano tappate, devono auspicare la visita di un capo di Stato o del Papa, oppure augurarsi che dalla propria città passi il Giro d’Italia o che vi faccia tappa, come rece...
Condividi
Riflessioni sull’Osservatorio “Sbirri Pikkiati” e sulla violenza verso le divise
Chiunque può essere un barbaro; rimanere un uomo civilizzato richiede uno sforzo terribile. (Leonard Woolf)   Nelle cronache nazionali si parla spesso, e giustamente, dei casi in cui l’uso della forza vie...
Condividi
Se vuoi avere una clientela assicurata vendi canapa, preferibilmente indiana. E perché no, vendi anche marijuana. E’ il boom commerciale degli ultimi due anni, in sorprendente controtendenza con una generale recessione di ...
Condividi
Attraversamenti pedonali colorati E’ ormai prassi diffusa da parte di alcuni Enti proprietari delle strade utilizzare attraversamenti pedonali a fondo rosso, verde, tricolore, o giallo nere in prossimità di cantieri o anco...
Condividi
A distanza di oltre un lustro dalla pubblicazione del nostro manuale in materia di contrasto alle frodi assicurative, e di numerosi articoli sulla materia, torniamo sull’argomento in quanto, malgrado l’introduzione di alcune ...
Condividi
13/06/2019 Rivista Il Centauro , Editoriali ,...
Per Giorgio Gaber, compianto cantantefilosofo, un’idea è soltanto un’astrazione. “Se potessi mangiare un’idea” – cantava – “avrei fatto la mia rivoluzione”. Noi dell’AS...
Condividi
“È duro fallire, ma è ancor peggio non aver mai provato ad avere successo. In questo mondo non otteniamo niente senza sforzi.” (Theodore Roosevelt)   Il 27 febbraio scorso si è svolta una...
Condividi
Nicola Dinnella, che all’ANAS si occupa di barriere, ci parla di guardrail, della loro progettazione, delle politiche di tutela della sicurezza passiva degli amanti delle due ruote e della nuova linea di barriere con dispositivo salvamotociclisti
“Oggi montiamo esclusivamente barriere idonee ai motociclisti. Tutti gli attuali guardrail dell’ANAS hanno infatti il DSM, il Dispositivo SalvaMotociclisti, integrato”. Per gli appassionati di due ruote è music...
Condividi
Gli autoveicoli per il soccorso stradale (cosiddetti «carri-attrezzi»), adibiti al soccorso o alla rimozione di veicoli in avaria o dei veicoli in sosta che costituiscono intralcio alla circolazione stradale, classificati com...
Condividi
Con il Regolamento europeo n. 1805/2018, in vigore dal prossimo 19 dicembre 2020, viene finalmente introdotto un modello di actio in rem di diritto europeo efficace in tutti gli Stati membri dell’Unione, volto a preservare non solo esigenze di celerità e riservatezza nell’esecuzione di sequestri e confische transnazionali mediante il mutuo riconoscimento dei provvedimenti, ma anche le differenti (e talvolta confliggenti) culture giuridiche del vecchio Continente
Nel 2016 il Parlamento Europeo ed il Consiglio invitavano la Commissione a “presentare, quanto prima possibile, una proposta legislativa sul riconoscimento reciproco dei provvedimenti di congelamento e di confisca”, al fine d...
Condividi
Come è noto l’autorità di polizia, o quella giudiziaria, devono informare la rappresentanza consolare dell’arresto dello straniero, a meno che non si tratti di stranieri che chiedano, o abbiano già ottenu...
Condividi
Con la legge 30 dicembre 2018, n. 145, sono stati modificati i requisiti soggettivi previsti nel decreto legislativo n. 128/2006 per l’esercizio dell’attività di distribuzione del GPL, al fine di contrastare i fenomeni...
Condividi
Siglata la partnership triennale per la creazione di iniziative ed eventi di sensibilizzazione rivolti ai giovani, all’interno del progetto “Ti Voglio Bene”
La partnership è stata da poco annunciata ed è un unicum nel settore: Safety21 - società italiana di servizi tecnologici che opera accanto a Enti Pubblici e forze di polizia per il miglioramento degli standard della ...
Condividi
Circolazione transfrontaliera di capitali tra liberismo e necessità di controllo
Il Trattato di Funzionamento (TFUE) ammette poche restrizioni ai movimenti di capitali, ma restano possibili anche internamente all’U.E. (art. 65 TFUE) quando motivate o giustificate: come misure necessarie per impedire violazioni ...
Condividi
Per me non si tratta di scrivere, ma di restituire alla vita la sua inestimabile altezza; e per questo renderla indifferente a ciò che accadde nel giorno dell’incidente (Joë Bousquet) E' davvero difficile pr...
Condividi
Che la legge sull’omicidio e le lesioni stradali fosse perfettibile lo si sapeva fin dall’inizio. Che a mettere una toppa sulle evidenti falle del testo potesse essere subito dopo il Parlamento stesso, però, si palesav...
Condividi
L’ultima uscita dello studio trimestrale IPER dell’IVASS (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni) sull’andamento dei prezzi dell’RCAuto, conferma che il premio medio scende e che si riduce la disparità di trattamento fra province del Nord e del Sud. Ma anche che permangono tariffe assolutamente proibitive per i giovani
Sull’andamento delle tariffe assicurative serve un’informazione più corretta dal punto di vista statistico; perché troppo spesso circolano informazioni errate. Si è aperta all’insegna di questa sott...
Condividi