Domenica 29 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su
Diceva il noto scrittore Mark Twain che esistono tre tipi di bugie: le bugie grandi, le piccole bugie e le “statistiche”. Cosa possiamo dire? In Italia, almeno nel campo della sicurezza stradale, ce la stiamo mettendo tutta per dargli ragione. Sì, perché i numeri in questo campo si rincorrono, si incrociano e qualche volta sorp...
Condividi
23/Marzo/2020
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
L’equipaggio del R.D. 36 non aveva motivo di dubitare, per ragioni di fatto, d’essere a bordo di una “nave da guerra”; periva infatti al completo nell’affondamento della propria unità, per offesa...
Condividi
Le note analisi di incidentalità stradale effettuate dall’Ufficio Studi ASAPS hanno posto ormai da molti anni particolare attenzione alla categoria dei bambini (inferiori ai 13 anni) sia per ciò che concerne il coinvo...
Condividi
Il denaro contante è lo strumento più usato dai consumatori per l’acquisto di beni servizi. Per «denaro contante» si intendono tutte le banconote e monete in circolazione come mezzo di scambio (in euro o v...
Condividi
Per il conducente che ha alterato o manomesso il dispositivo, si ritiene che possa concorrere la sanzione penale prevista dall’art. 59, comma 1, lettera a), del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81, che punisce il lavoratore qu...
Condividi
Ferdinand Porsche, uno che di auto e di piloti se ne intendeva, ebbe a definire Tazio Nuvolari: “Il più grande pilota del passato, del presente e dell’avvenire”. Eppure quando era sotto le armi, conduttore di a...
Condividi
Ci sono problemi per i quali tutti, o quasi, sostengono che si debba fare qualcosa, ma alla fine tutti, o quasi, non fanno nulla. Il consumo di alcolici dei giovani è uno di questi. I dati ci dicono che il 17% delle intossicazio...
Condividi
L’adozione di una black list da parte dell’Unione Europea contenente gli Stati terzi le cui legislazioni anti-riciclaggio e di contrasto al finanziamento del terrorismo appaiono carenti rispetto ai parametri della V Direttiva, pare essere un percorso sempre più in salita, anche a causa delle forti resistenze di importanti potenze economiche, le quali verrebbero gravemente penalizzate dall’inclusione. L’Italia, tuttavia, ha già mostrato sensibilità al fenomeno, adeguando – in anticipo rispetto a Bruxelles – i propri standard interni alle minacce provenienti da Paesi ad elevato rischio riciclaggio
1. La V Direttiva europea anti-riciclaggio La IV Direttiva UE(1) anti-riciclaggio, al fine di rafforzare il sistema europeo anti-money laundering – coutering terrorism financig (AML-CTF), impone l’emanazione di una lista di...
Condividi
(ASAPS) – Rispettiamo la parola data: avevamo promesso un viaggio nel mondo della violenza ed eccoci pronti al via. Quindi, senza perderci in chiacchiere, vediamo di porre le basi del nostro ragionamento, partendo dai dati del nost...
Condividi
Sicurezza urbana e nuovi poteri anti-degrado ai Sindaci ed alla polizia. Tre decreti (il primo nel 2017 e l’ultimo nel 2019) pieni di buoni propositi di cui, come dice un vecchio adagio, è però lastricata “la vi...
Condividi
Con la conversione in legge del decreto fiscale, quando leggerete questo articolo il Parlamento avrà confermato se introdurre o meno la classe di merito familiare per l’assicurazione RCAuto. Un ennesimo provvedimento preso senza uno studio preventivo, che alla fine si rivelerà controproducente. Eppure in tema assicurativo le soluzioni possibili al caro polizze sarebbero note
Dunque per l’assicurazione RCAuto avremo la classe di merito familiare? Sembra proprio di sì. La Camera ha approvato l’emendamento, e al momento in cui scriviamo il testo è all’approvazione del Senato. La ...
Condividi
>Scarica il cruciverba
Condividi
  Il Centauro è  la rivista ufficiale dell’ASAPS  che da 27 anni  percorre la storia della sicurezza stradale con tutti i suoi protagonisti in divisa impegnati per la nostra sicurezza. Un conte...
Condividi
La poesia rivela l’invisibile dentro il visibile, il visibile dentro l’invisibile. (Robert Sabatier) A volte capita di accorgersi all’improvviso di qualcosa che è sempre stato sotto i nostri occhi, di avere...
Condividi
Nella fragilità si nascondono valori di sensibilità e di delicatezza, di gentilezza estenuata e di dignità, di intuizione dell’indicibile e dell’invisibile che sono nella vita, e che consentono di immedes...
Condividi
Qualora il conducente guidi con carta tachigrafica scaduta di validità, si ritiene che sia applicabile la sanzione prevista: • dall’art. 19 L. n. 727/1978 se il conducente abbia presentato domanda di rinnovo della car...
Condividi
La Direttiva UE n. 2019/1153, pubblicata in G.U.U.E. lo scorso 20 giugno, offre alle Forze di Polizia l’inedita facoltà di avvalersi del vasto patrimonio informativo a disposizione delle Amministrazioni finanziarie degli Stati membri dell’Unione Europea, nonché delle Financial Intelligence Unit, per finalità istituzionali diverse ed ulteriori rispetto al contrasto all’evasione fiscale ed al riciclaggio internazionale di denaro. Un potenziamento che, in Italia, espande le possibilità di consultazione – e di correlato impiego investigativo – dei dati e delle informazioni contenute nell’Anagrafe Tributaria
1. Strumenti tradizionali e nuovi orizzonti: la Direttiva UE n. 2019/1153 La possibilità per le Forze di Polizia di ottenere informazioni dettagliate ed aggiornate sulle disponibilità finanziarie e bancarie dei soggetti s...
Condividi
Che dietro i grandi cambiamenti siano presenti non solo ideali, ma anche fattori economici, è ormai un dato assodato e riconosciuto da chi, guardando alla società, ne studia, per lavoro o per diletto, i comportamenti nelle ...
Condividi
Di solito si dice che i numeri non mentono, ma analizzando i dati della Direzione generale per la Motorizzazione del Ministero dei Trasporti sull’andamento degli esiti degli esami di guida ci siamo resi conto che qualche cosa non t...
Condividi
...“Non ha giovato ai contrabbandieri, neppure il ricorso a mezzi sleali di competizione quale la seminagione di chiodi lungo il percorso: il motore, non più da 1100 ma da 1900 dei finanzieri ha sempre finito con l’ave...
Condividi