Venerdì 17 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
>Leggi la scheda n. 9
Condividi
17/Settembre/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Il quadro sanzionatorio delineato dalla Legge n. 298/1974 in caso di: • «esercizio abusivo dell’autotrasporto» (art. 26); • «trasporti abusivi» (art. 46)...
Condividi
>Leggi la scheda
Condividi
>Leggi l'articolo
Condividi
Secondo un primo orientamento interpretativo tra la disposizione di cui all’art. 179 del Codice della Strada - che punisce, con una sanzione amministrativa, colui che mette in circolazione un veicolo con tachigrafo manomesso - e qu...
Condividi
>Leggi la scheda
Condividi
>Leggi la scheda n. 8
Condividi
>Leggi l'articolo
Condividi
>Leggi la scheda
Condividi
>Leggi la scheda n. 7
Condividi
>Leggi la scheda n. 6
Condividi
>Leggi la scheda
Condividi
>Leggi la scheda n. 5
Condividi
>Leggi la scheda n. 4
Condividi
>Leggi l'articolo
Condividi
Durante un trasporto internazionale di merci utilizzando l’autorizzazione CEMT possono essere riscontrate le seguenti ipotesi sanzionatori...
Condividi
>Leggi la scheda
Condividi
>Leggi la scheda n. 3
Condividi
Per effettuare i trasporti internazionali - oltre al possesso della licenza comunitaria - è necessario anche un attestato di conducente, qualora il veicolo appartenente ad un’impresa comunitaria sia condotto da un cittadino di un paese extracomunitario (art. 3 del Regolamento (CE) n. 1072/2009) - Ai sensi dell’art. 2, punto 5, del Reg. CE n. 1072/2009 per «conducente» deve intendersi «chiunque sia addetto alla guida del veicolo, anche per un breve periodo, o che si trovi a bordo di un veicolo nell’ambito delle sue mansioni per essere disponibile, all’occorrenza, alla guida»...
Condividi
>Leggi la scheda n. 2
Condividi