Domenica 14 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su

TRASPORTO MERCI INTERNAZIONALE
- I LIMITI DELLA LICENZA COMUNITARIA -
 Ufficio Studi ASAPS

La licenza comunitaria permette di effettuare i seguenti trasporti internazionali di merci su strada per conto di terzi:

a) il cui punto di partenza ed il cui punto di arrivo si trovino in due Stati membri diversi, con o senza transito attraverso uno o più Stati membri o paesi terzi: la licenza comunitaria permette, ad esempio, che il vettore austriaco che ne è titolare possa caricare merce in Italia per trasportarla in Francia e qui caricare altra merce per trasportarla in Polonia e così via, con o senza transito attraverso uno o più Stati membri o paesi terzi...

>Leggi la scheda



 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Giovedì, 04 Luglio 2024
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK