Martedì 07 Luglio 2020
area riservata
ASAPS.it su
L'uomo si sarebbe presentato in Procura nella mattina di lunedì
Si sarebbe recato spontaneamente in Procura l'automobilista che, nella serata di domenica, ha travolto e ucciso la piccola Manar mentre attraversava viale Italia sulle strisce pedonali, insieme ai genitori e ai fratelli. L'uomo, che era al volante di una Chevrolet Orlando, non si era fermato a prestare soccorso alla bimba di 9 anni, ma era an...
Condividi
06/Luglio/2020
Area Riservata


Archivio
Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici Polizia Stradale – comunica i dati del mese di giugno  e del primo semestre 2020 dell'“Osservatorio Pedoni” che si è aggiunto agli altri  (pirateria, c...
Condividi
    La pizza con gli amici vicino casa, la serata con la comitiva dei compagni delle scuole medie, anche per festeggiare le fine della scuola che termina in tragedia. Mattia Roperto, 14 anni, è stato travolt...
Condividi
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici Polizia Stradale – comunica i dati del mese di maggio 2020 dell'“Osservatorio Pedoni” che si è aggiunto agli altri 18 (pirateria, contromano, stragi delle notti ...
Condividi
La decisione del gup di Ragusa nei confronti di Rosario Greco. Il pm aveva chiesto un anno in più, il massimo della pena con il rito abbreviato. I genitori: «Li hanno ammazzati una seconda volta»
  Nove anni di reclusione per Rosario Greco, l’uomo che nel luglio dell’anno scorso investì con la sua autovettura a Vittoria i due cuginetti Simone e Alessio D’Antonio. Questa la sentenza pronuncia...
Condividi
I dati sulle vittime post lockdown dell’Osservatorio Asaps sono già a livelli ante-pandemia - Le Tabelle
La nuova mobilità da coronavirus, per i pedoni, è cambiata radicalmente: soprattutto nelle città per evitare di incrociare persone sui marciapiedi molti camminano in mezzo alla strada o attraversano di colpo fuori da...
Condividi
Non conosce pause il fenomeno dei decessi di pedoni sulle strade italiane, spesso investiti e uccisi sulle strisce pedonali, luoghi in cui dovrebbero essere maggiormente tutelati. Sei decessi tra il 20 e 22 maggio, con una escalation che...
Condividi
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici Polizia Stradale – comunica i dati del mese di aprile e del primo quadrimestre anno 2020 dell'“Osservatorio Pedoni” che si è aggiunto agli altri 18 (pirateria, c...
Condividi
Quell’accidente di coronavirus che ha scaraventato nel lutto e nella tragedia il Paese almeno è servito a far nettamente diminuire gli incidenti stradali. L’ASAPS ha analizzato alcuni dati dei suoi report e i dati me...
Condividi
01/04/2020 Incidenti pedoni
    >Il  prospetto complessivo, elaborato dall'Osservatorio Pedoni ASAPS              
Condividi
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici Polizia Stradale – comunica i dati del mese di marzo 2020 dell'“Osservatorio Pedoni” che si è aggiunto agli altri 18 (pirateria, contromano, stragi delle notti d...
Condividi
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici Polizia Stradale ha aggiornato i dati di febbraio dell’ultimo suo Osservatorio, quello degli utenti più deboli della strada Dal 1° al 29 febbraio in base  agli incide...
Condividi
03/03/2020 Incidenti pedoni
  >Qui l’elenco dei singoli episodi, dove sono avvenuti, l’età dei pedoni, maschio o femmina, il tipo di mezzo che li ha investiti, italiani o stranieri ed eventuali note dei conducenti investitori ...
Condividi
La tragedia a Ivrea. La vittima aveva 75 anni, era con la nipote, morta oggi in ospedale. L’investitrice, 28 anni di Banchette, indagata per omicidio stradale
IVREA (TORINO). E' indagata per omicidio stradale la 28 enne di Banchette alla guida di una Fiat Croma che ieri sera ha falciato zia e nipote mentre attraversano via Jervis sulle strisce pedonali a Ivrea. In attesa degli esiti degli ...
Condividi
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici Polizia Stradale – presenta il nuovo “Osservatorio Pedoni” che si aggiunge agli altri 18 (pirateria, contromano, stragi delle notti del fine settimana, incidenti con bambin...
Condividi