Lunedì 20 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Reato di omicidio stradale: notizie ed approfondimenti.

Raccolta di news, approfondimenti, articoli di giornale e interviste sul reato di omicidio stradale, sul testo della legge, sul dolo eventuale o colpa cosciente, condanne irrogate per il reato di Omicidio Stradale

Sono notizie di ogni giorno quelle relative ad incidenti stradali che presentano caratteristiche ingiustificabili. Molte sono le vittime innocenti che pagano per il dolo e per la colpa di guidatori che, in stato di ebbrezza o per essersi drogati,  si mettono alla guida di un’autovettura; così come, molti sono gli incoscienti che trasformano la strada in una pista da corsa, convinti di poter correre senza conseguenze e che invece, sono autori di terribili incidenti mortali. Questa sezione del portale vuole sensibilizzare ulteriormente il lettore sul reato di omicidio stradale che deve essere represso non solo con una adeguata informazione, ma soprattutto con leggi appositamente create affinché chi si renda colpevole di un incidente stradale per colpa cosciente e dolo, sia sottoposto ad un severo giudizio e che quanto da lui causato, sia equiparato ad un vero ed effettivo omicidio a tutti gli effetti di legge. Troppo spesso leggiamo che autori di tali atti godono di una ingiustificata clemenza che concede loro non solo tutte le attenuanti del caso ma che, addirittura, gli consente di continuare a guidare nonostante il reato commesso.
E’ ora di cambiare registro e di punire tutti coloro che sono autori di incidenti che, con la casualità, non hanno nulla a che fare.
 

Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Due gli imputati, entrambi tecnici comunali, accusati di omicidio stradale per non aver ripristinato un guard rail. Depositata una perizia di parte che riconduce il mancato posizionamento della barriera ad una norma del codice della strada
Genitori, fratelli, nonni, sono venti le parti civili costituite per la morte di quattro ragazzi a San Giustino. Due sono , invece, gli imputati, due ex dirigenti del comune umbro, uno dei quali è stato anche sindaco di Monterchi,...
Condividi
La vittima è un 43enne padre di un bambino piccolo. L’uomo al volante ha effettuato un sorpasso azzardato coinvolgendo nell’impatto altre tre auto. Cinque persone sono rimaste ferite
Ha causato un incidente mortale a Luino (Varese): per questo motivo è stato arrestato un 40enne di Cremenaga (Varese). L'uomo era al volante ubriaco e sotto l'effetto di stupefacenti. Nello schianto, avvenuto sabato scorso...
Condividi
    🤔❓ In quali casi la pattuglia che interviene sul posto, ove è stato commesso uno dei reati di cui sopra, DEVE o PUÒ procedere all'arresto del responsabile (o del corresponsabi...
Condividi
16/04/2024 Omicidio stradale
Cosimo Filantropia era ricoverato nell'ospedale Cardarelli di Napoli dalla notte del 7 aprile. Troppo gravi le ferite riportate
Sale a tre il bilancio delle vittime dell'incidente stradale di Campagna (Salerno), avvenuto nella notte tra il 6 e il 7 aprile. Oltre ai due carabinieri, Francesco Pastore, 25 anni, e Francesco Ferraro, 27 anni, morti sul colpo,...
Condividi
Nell’urto frontale hanno perso la vita il maresciallo Francesco Pastore e l’appuntato scelto Francesco Ferraro
NAPOLI. É risultata positiva all'alcoltest e, secondo un primo riscontro, anche alla cocaina, la 31enne alla guida del Suv che nella notte di sabato è andata a scontrarsi nel Salernitano contro l'auto dei carabinier...
Condividi
Nessun patteggiamento per Wolfgang Rieke, il camionista tedesco di 63 anni che il 30 novembre 2022 travolse e uccise il campione di ciclismo Davide Rebellin. Il tribunale di Vicenza ha respinto l’accordo che prevedeva una pena di 3...
Condividi
04/03/2024 Omicidio stradale
Il 29enne bolzanese nella notte tra il 4 e il 5 gennaio 2020, a Lutago, Valle Aurina, al volante della sua macchina con un tasso alcolemico quattro volte superiore al limite consentito, investì un gruppo di ragazzi tedeschi tra i 20 e 25 anni, uccidendone sette
È stato condannato a 7 anni Stefan Lechner, l'automobilista 29enne di Chienes (Bolzano) che, la notte tra il 4 e il 5 gennaio 2020, al volante della sua automobile investì un gruppo di ragazzi tedeschi, uccidendone sett...
Condividi
In carcere a Vicenza da agosto 2023, dopo essersi consegnato alla giustizia italiana, Rieke ottiene i domiciliari, che sconterà nel Trevigiano: avrà l'obbligo di braccialetto elettronico. Richiesta di patteggiamento: si decide l'11 marzo
Wolfgang Rieke ottiene gli arresti domiciliari ed è pronto a lasciare il carcere Del Papa di Vicenza, dov'era fin qui detenuto. Filippo Lagrasta, giudice del tribunale di Vicenza, ha dato l’assenso all'alleggerim...
Condividi
Omicidio stradale a Siracusa, gip si oppone. Donna alla guida correva e aveva il telefono in mano
SIRACUSA – Il gip del Tribunale di Siracusa ha rigettato il patteggiamento a 2 anni, 10 mesi e 20 giorni di reclusione chiesto da una sessantenne (con il parere favorevole del pm) accusata di omicidio stradale. Il 17 gennaio 2023 l...
Condividi
09/02/2024 Omicidio stradale
Il giovane Valentino Colia è morto lo scorso 17 luglio. Il conducente Bogdan Pasca verso il patteggiamento: domani l’udienza. La famiglia: “Siamo distrutti, non sarebbe giustizia”
“Non possiamo pensare che il giudice accetti il patteggiamento a 4 anni e che rimetta in strada un individuo che guidava ubriaco, senza patente, che era già in prova ai servizi sociali per altri reati che aveva commesso, and...
Condividi
31/01/2024 Omicidio stradale
Matteo Di Pietro accusato di omicidio stradale aggravato, nelle dichiarazioni al gip ha espresso le sue scuse
Ha patteggiato una condanna a 4 anni e 4 mesi Matteo Di Pietro, il ventenne legato al collettivo youtuber dei Theborderline che il 14 giugno scorso era alla guida del suv Lamborghini, preso a noleggio, che travolse una Smart a Casal Palo...
Condividi
06/12/2023 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Al volante Alessandro Maggiore, 33enne figlio del patron della società di autonoleggi conosciuta a livello europeo. Manuele Iencinella è morto dopo 10 giorni di agonia. I parenti dopo la sentenza: “Una vita spezzata può valere tanto poco?”
Ubriaco al volante di una fuoriserie, al doppio del limite consentito, disintegra un Citroen e uccide il giovane automobilista alla guida. Il responsabile dell’incidente è stato condannato a 2 anni e 4 mesi, per omicidio stradale...
Condividi
Albino De Vecchis e la moglie Filomena erano a bordo della loro Y10 quando una Fiat Panda li ha centrati. Al volante c'era un trentenne romeno, che è stato arrestato
Un'auto che sbanda e ne travolge un'altra uccidendo marito e moglie che sono a bordo. È successo sabato sera sulla statale 260 Picente nella frazione di Marana di Montereale (L'Aquila)...
Condividi
05/12/2023 Omicidio stradale
L’incidente lo scorso 14 giugno a Casal Palocco. Il ventenne era alla guida del suv Lamborghini che si scontrò con la Smart dove era a bordo il bambino
La Procura di Roma ha chiesto il giudizio immediato per Matteo Di Pietro, il ventenne, legato al collettivo youtuber dei Theborderline, che il 14 giugno scorso era alla guida del suv Lamborghini...
Condividi
24/10/2023 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Sabato mattina l’incidente mortale a Reggio Emilia: il ventenne stava rientrando dalla discoteca con alcuni amici, ora è in carcere: arrivati i primi risultati dei test. La vittima, Emanuele Iori, aveva 42 anni
E’ stata rimandata a domani la convalida dell’arresto del 20enne accusato di omicidio stradale aggravato dopo il terribile incidente di sabato mattina in via Tassoni (Canali)...
Condividi
L'uomo alla guida dell'auto che ha provocato l'incidente che è costato la vita a Tiziana Oieni, è risultato positivo all'alcool test
Un importante e sconcertante aggiornamento è stato reso noto nei giorni scorsi e riguarda il tragico incidente avvenuto a Pontetaro nella notte tra il 6 e 7 ottobre scorsi, nel quale ha perso la vita la 37enne Tiziana Oieni...
Condividi
                        >Omicidio stradale di Sonia e Daniele a Zena riduzione di pena e libertà per il condannato ...
Condividi
Il 24enne che a Imola ha tamponato e ucciso un medico di 41 anni, Antonio Vilardi, verrà rimesso in libertà in attesa del processo. Lo ha fatto sapere il legale del giovane. La Procura aveva chiesto i domiciliari, ma per il gip non sussisterebbero le condizioni che giustifichino l’applicazione della misura.
Il 24enne che a Imola ha tamponato e ucciso Antonio Vilardi verrà rimesso in libertà in attesa del processo. Il ragazzo, risultato positivo all'alcol test per 1,21 g/l dopo lo scontro con la moto su cui viaggiava la vittima, medico chirurgo specializzato in ortopedia di 41 anni, era stato fermato immediatamente dopo l'incidente...
Condividi
Il ragazzo presto a processo per omicidio stradale: non poteva mettersi al volante della Bmw X4 noleggiata dalla mamma. Inutile la difesa del ragazzo: troppi testimoni hanno assistito all’investimento a Tor Bella Monaca
da repubblica.it Un paio di giorni prima dell’incidente la madre ha noleggiato una fuoriserie da 510 cavalli, una Bmw X4 M Competition. Il figlio, 18 anni appena compiuti, senza patente l’ha presa e si è messo a...
Condividi
I carabinieri del Nucleo Investigativo di Vicenza hanno preso in consegna venerdì al valico del Brennero Wolfgang Rieke, il camionista tedesco nei cui confronti è stato emesso un ordine di custodia cautelare...
Condividi