Giovedì 19 Ottobre 2017
area riservata
ASAPS.it su

Reato di omicidio stradale: notizie ed approfondimenti.

Raccolta di news, approfondimenti, articoli di giornale e interviste sul reato di omicidio stradale, sul testo della legge, sul dolo eventuale o colpa cosciente, condanne irrogate per il reato di Omicidio Stradale

Sono notizie di ogni giorno quelle relative ad incidenti stradali che presentano caratteristiche ingiustificabili. Molte sono le vittime innocenti che pagano per il dolo e per la colpa di guidatori che, in stato di ebbrezza o per essersi drogati,  si mettono alla guida di un’autovettura; così come, molti sono gli incoscienti che trasformano la strada in una pista da corsa, convinti di poter correre senza conseguenze e che invece, sono autori di terribili incidenti mortali. Questa sezione del portale vuole sensibilizzare ulteriormente il lettore sul reato di omicidio stradale che deve essere represso non solo con una adeguata informazione, ma soprattutto con leggi appositamente create affinché chi si renda colpevole di un incidente stradale per colpa cosciente e dolo, sia sottoposto ad un severo giudizio e che quanto da lui causato, sia equiparato ad un vero ed effettivo omicidio a tutti gli effetti di legge. Troppo spesso leggiamo che autori di tali atti godono di una ingiustificata clemenza che concede loro non solo tutte le attenuanti del caso ma che, addirittura, gli consente di continuare a guidare nonostante il reato commesso.
E’ ora di cambiare registro e di punire tutti coloro che sono autori di incidenti che, con la casualità, non hanno nulla a che fare.
 

Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
17/10/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Il 35enne stava percorrendo a tutta velocità l’autostrada. Arrestato dalla polizia per omicidio stradale e guidata sotto l’effetto dell’alcol
Era ubriaco, I. R., il 35enne originario del Marocco, che ha violentemente tamponato nella serata di ieri l’Opel sulla quale viaggiava Rita Ramondino, la donna di 67 anni di Vibo, deceduta praticamente sul colpo a causa delle ferit...
Condividi
14/10/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Milano - Si è schiantato contro l’auto di un 57enne dopo essere passato con il rosso – scattato da nove secondi - a una velocità superiore ai 115 chilometri orari. E dopo l’incidente ha lasciato l’uo...
Condividi
Castagneto Carducci, due anni di reclusione all’automobilista - un bagnino - che investì e uccise Sara Milo
CASTAGNETO CARDUCCI. Condanna a due anni di reclusione e sei mesi di arresto per Lorenzo Pacchini, il bagnino di Donoratico che il 31 luglio 2015 investì, provocandone la morte , la studentessa fiorentina Sara Milo, 17 anni, che ...
Condividi
Sono il 21enne accusato di aver travolto e ucciso un venditore di rose a Cesano Boscone e il 29enne responsabile del tragico tamponamento di Lacchiarella
BINASCO. Un 21enne di Casorate Primo e un 29enne di Binasco sono stati arrestati per due distinti incidenti stradali mortali avvenuti nelle ultime ore nel Milanese. Il 21enne si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di favo...
Condividi
02/10/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Il 47enne che si è scontrato contro l'auto sulla quale viaggiavano le vittime, Anna Benedetti e Giovanna Angelini di 66 anni, aveva un tasso alcolemico quattro volte superiore alla norma
Ascoli, 1 ottobre 2017 - La guida in stato di alterazione causato dall’ebrezza alcolica sembra essere stata una delle cause del terribile incidente che sabato sera, una manciata di minuti dopo le 22,30,  si è ...
Condividi
Condannata in via definitiva a 12 anni la donna che guidando contromano per 10 chilometri in tangenziale il 19 marzo 2014, provocò la morte di un automobilista. La 39enne era al volante sotto l’effetto di alcol e stupefacenti nonostante la patente sospesa per omissione di soccorso, e come se non bastasse parlava al telefono e mandava sms.
Una donna di 39 anni è stata condannata in via definitiva a 12 anni e 1o mesi di carcere in via definitiva, per l'incidente che provocò alle 2 di notte del 19 marzo 2014, guidando contromano sotto l'effetto di alcol...
Condividi
28/09/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
L'attività difensiva è stata dedicata esclusivamente all’accertamento del reale valore del tasso alcolemico in capo all’imputato al momento del fatto
Sconterà otto anni e sei mesi Josif Jitaru Celestin, il trentaquattrenne che con la sua corsa ubriaco contromano in superstrada ha causato un tragico incidente che ha portato alla morte Luca Sussich e Valentina Gherlanz. La sent...
Condividi
"Le “mine allarmanti” disseminate sul percorso alla legge sembrano proprio disinnescate", commenta soddisfatto il presidente dell'Asaps, l'Associazione Sostenitore Amici Polizia Stradale, Giordano Biserni
Con la legge sull'Omicidio Stradale la pirateria stradale nel primo semestre 2017 è in calo dell’8,6%, così come i feriti (-15,1%) e i (morti -7,7%). "Le “mine allarmanti” disseminate sul percorso...
Condividi
Con rito abbreviato, un uomo di 33 anni residente a Polla è stato condannato a dieci anni di reclusione per un duplice omicidio stradale avvenuto l'anno scorso sulla strada statale 598 nei pressi di Marsico Nuovo, in provincia di Potenza
Al termine di un processo celebrato con rito abbreviato, un uomo di 33 anni residente a Polla è stato condannato a dieci anni di reclusione per un duplice omicidio stradale avvenuto lo scorso anno sulla strada statale 598 «F...
Condividi
Resta ai domiciliari e non dovrà tornare in carcere l'attore Domenico Diele. Il Tribunale del Riesame di Salerno ha respinto l'appello della procura, contro l'ordinanza del Gip che, lo scorso 26 giugno, aveva disposto ...
Condividi
20/09/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Josif Jitaru Celestin aveva provocato l’incidente guidando in contromano. Era ubriaco. Due vittime nell’impatto: Luca Sussich e Valentina Gherlanz
Otto anni e sei mesi. È questo il prezzo che Josif Jitaru Celestin, 34 anni, il rumeno della folle corsa contromano in superstrada costata la vita a due persone, pagherà alla giustizia per quel tragico incidente. Le due vit...
Condividi
18/09/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Nocera Inferiore. Investì con la propria automobile Giuseppe De Prisco, 74enne, uccidendolo sul colpo. Provocò il ferimento di Giovanni, figlio di Giuseppe, e di un carabiniere Giuseppe Aliberti. E’ stato condannato c...
Condividi
(AGI) - Trani, 14 set.- Il Tribunale del Riesame ha concesso i domiciliari al 22enne barlettano di origine albanese che, all'alba di Ferragosto, provoco' un terribile tamponamento sulla statale 16, all'altezza dell'uscita...
Condividi
Il ragazzo, falciato da un'auto, non si era mai ripreso dai gravissimi traumi riportati nell'impatto. I dettagli
Un anno di agonia, trascorso attaccato alle macchine che lo tenevano in vita, ma alla fine il suo cuore non ha retto ed è deceduto in seguito ai gravissimi traumi riportati. Non ce l'ha fatta Mario Mastrorillo il 27enne c...
Condividi
01/09/2017 Omicidio stradale , Pirateria ,...
Gip Venezia dispone l'obbligo di dimora
(ANSA) - VENEZIA, 31 AGO - E' stato rimesso in libertà il 18enne pirata della strada che era stato denunciato dai suoi stessi genitori dopo aver ucciso in auto un turista a Eraclea ed essere fuggito. Il termine dell'interr...
Condividi
14/08/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Un uomo senza il braccio sinistro, che gli era stato appena tranciato da un auto che lo aveva investito ed era fuggita, è stato soccorso dalla polizia mentre vagava in stato confusionale lungo l'autostrada A20 Messina-Palermo,...
Condividi
17/07/2017 Omicidio stradale , Animali
Giudizio immediato per il 23enne che la travolse. Andava a 115 all’ora e sotto cannabis
BOLOGNA - Guidava ubriaco, sotto l’effetto di cannabis e la sua auto, una Ford Sierra, era stata truccata e non poteva avere l’omologazione. Con un quadro probatorio definito, e fatto l’interrogatorio di garanzia, &egra...
Condividi
Arresti domiciliari per Enrico Turchi ritenuto responsabile della morte di due persone
Pesaro - Scarcerato il 30enne Enrico Turchi, 30 anni, di Senigallia, in cella da sabato scorso per omicidio stradale. Il gip su richiesta del pm lo ha posto agli arresti domiciliari dopo la convalida dell'arresto. Turchi è...
Condividi
Torna in libertà il giovane forlivese di 23 anni, accusato di omicidio stradale aggravato, responsabile del drammatico incidente, avvenuto nella serata di sabato
Torna in libertà il giovane forlivese di 23 anni, accusato di omicidio stradale aggravato, responsabile del drammatico incidente, avvenuto nella serata di sabato a Castiglione di Ravenna sulla Cervese, nel quale ha perso la vita l...
Condividi
La moglie era morta sul colpo. Arrestato per omicidio stradale il giovane alla guida dell'auto che li ha investiti: non ha rispettato uno stop ed è risultato positivo all'alcol test
Calcinelli di Saltara (Pesaro e Urbino) - Non ce l'ha fatta Loris Fraticelli, 82 anni, l'imprenditore di Calcinelli rimasto gravemente ferito sabato sera alle 22 in un incidente stradale nel quale è morta sul colp...
Condividi

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK