Martedì 21 Maggio 2024
area riservata
ASAPS.it su
Omicidio stradale , Notizie brevi ,... 24/10/2023

Era ubriaco e drogato il ragazzo che ha travolto e ucciso il giovane papà in scooter
da ilrestodelcarlino.it

Sabato mattina l’incidente mortale a Reggio Emilia: il ventenne stava rientrando dalla discoteca con alcuni amici, ora è in carcere: arrivati i primi risultati dei test. La vittima, Emanuele Iori, aveva 42 anni
Emanuele Iori, 42enne sposato e padre di due figli, è morto in un incidente stradale a Reggio Emilia

da ilrestodelcarlino.it

Reggio Emilia, 23/10/2023 – E’ stata rimandata a domani la convalida dell’arresto del 20enne accusato di omicidio stradale aggravato dopo il terribile incidente di sabato mattina in via Tassoni (Canali).
Al momento il ragazzo si trova ancora in carcere; a difenderlo sarà l’avvocata Alessandra Innaro la quale, essendo il giovane incensurato, potrebbe avanzare per lui la richiesta di arresti domiciliari.
Nello schianto ha perso la vita Emanuele Iori, 42enne sposato e padre di due figli, residente ad Albinea. L’uomo era in sella al suo scooterone quando la macchina guidata dal giovane, insieme ad altri amici tutti di rientro dalla discoteca, ha fatto un sorpasso azzardato travolgendo il 42enne, che è morto sul colpo.

I primi riscontri dai test, effettuati per valutare lo stato psicofisico del ragazzo al momento dell’impatto, confermano un tasso alcolemico molto alto (1.2) che ha giustificato l’arresto in flagranza di reato.
Una prima conferma sull’uso di sostanze stupefacenti arriva poi dagli esami fatti dal 20enne in ospedale: era positivo all’assunzione di cocaina e cannabinoidi. Non si tratta comunque di risultati definitivi, perché si devono attendere quelli della Medicina Legale di Modena, dove sabato sono stati inviati i campioni.


 

Ecco che la droga torna protagonista e un conducente uccide un giovane padre! Gli incidenti causati da ubriachi e drogati sono ancora tanti! (ASAPS)

 

 

 

 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

Martedì, 24 Ottobre 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK