Giovedì 27 Aprile 2017
area riservata
ASAPS.it su

Reato di omicidio stradale: notizie ed approfondimenti.

Raccolta di news, approfondimenti, articoli di giornale e interviste sul reato di omicidio stradale, sul testo della legge, sul dolo eventuale o colpa cosciente, condanne irrogate per il reato di Omicidio Stradale

Sono notizie di ogni giorno quelle relative ad incidenti stradali che presentano caratteristiche ingiustificabili. Molte sono le vittime innocenti che pagano per il dolo e per la colpa di guidatori che, in stato di ebbrezza o per essersi drogati,  si mettono alla guida di un’autovettura; così come, molti sono gli incoscienti che trasformano la strada in una pista da corsa, convinti di poter correre senza conseguenze e che invece, sono autori di terribili incidenti mortali. Questa sezione del portale vuole sensibilizzare ulteriormente il lettore sul reato di omicidio stradale che deve essere represso non solo con una adeguata informazione, ma soprattutto con leggi appositamente create affinché chi si renda colpevole di un incidente stradale per colpa cosciente e dolo, sia sottoposto ad un severo giudizio e che quanto da lui causato, sia equiparato ad un vero ed effettivo omicidio a tutti gli effetti di legge. Troppo spesso leggiamo che autori di tali atti godono di una ingiustificata clemenza che concede loro non solo tutte le attenuanti del caso ma che, addirittura, gli consente di continuare a guidare nonostante il reato commesso.
E’ ora di cambiare registro e di punire tutti coloro che sono autori di incidenti che, con la casualità, non hanno nulla a che fare.
 

Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
26/04/2017 Omicidio stradale , Notizie brevi ,...
Venerdì 28 il rumeno Danut Alexe sarà di fronte alla Corte d’Appello di Firenze
Era il 31 gennaio del 2016 quando nel pieno centro abitato di San Leo, il rumeno Danut Alexe alla guida della sua mini-car, investì ed uccise Letizia Fiacchini di dieci anni e la madre Marzanna Barbara Stepien di 51 anni. L’...
Condividi
24/04/2017 Omicidio stradale , Pirateria ,...
Tappa al 'raduno', poi lo schianto. Ora si attendono gli esiti della perizia sulla Sierra del 23enne
Bologna, 23 aprile 2017 - Prima di mettersi al volante della sua Ford Sierra e travolgere, in tangenziale, Marialaura Dibenedetto, Mattia Sammartino era stato all’autolavaggio di San Lazzaro, all’uscita 13 della tang...
Condividi
22/04/2017 Notizie brevi , News
ANCONA - Dramma nel ciclismo italiano: Michele Scarponi è morto questa mattina in un incidente stradale mentre si allenava alle porte di Filottrano (Ancona), suo paese natale. Il 37enne corridore dell'Astana è stato cen...
Condividi
18/04/2017 Omicidio stradale , Varie ,...
VISTA la Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3 concernente: Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione; VISTO lo Statuto della Regione Lazio; VISTA la L.R. 18 febbraio 2002, n.6 e successive modificazioni ed integrazioni...
Condividi
Mentre la legge nr. 41/2016 che ha introdotto i nuovi reati di  omicidio stradale e lesioni personali stradali, ha appena compiuto un anno, in Senato è  stato assegnato alla Commissione Giustizia il DDL nr. 2633. Il test...
Condividi
31/03/2017 Omicidio stradale
Era ricercato da lunedì dopo essersi allontanato dall'ospedale "Santa Maria delle Croci", dove era stato trasferito dopo il primo ricovero in prognosi riservata al "Maurizio Bufalini" di Cesena
Mentre la compagna Planiza Husovic, 24 anni, e il figlioletto Riccardo Maruntelu, 5 mesi, riposano al cimitero monumentale di Forlì, lui ha tentato la fuga dall'Italia. Il sopravvissuto al terribile schianto del 18 marzo scors...
Condividi
Il gup di Varese ha condannato a 6 anni di carcere Flavio Jeanne, il pirata della strada 24enne, attualmente agli arresti domiciliari, che lo scorso 14 settembre travolse e uccise con la sua auto la studentessa di 17 anni Giada Molinaro ...
Condividi
29/03/2017 Omicidio stradale
Il Tribunale di Velletri ha emanato una sentenza di condanna a 11 anni di reclusione nei confronti di Manuel Bello, il 28enne di Ardea, che lo scorso 27 luglio investì e uccise su via Pratica di Mare il 17enne Mirco De Pace, a bor...
Condividi
E' già passato un anno - è appena passato un anno -   da quando la legge n.41 “Introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali” è stata pubblicata sulla...
Condividi
  (ASAPS) VERONA, 24 marzo 2017 – Si è tenuto al palazzo della Gran Guardia, pieno centro di Verona, con l’Arena che faceva attenta guardia, un convegno seminariale organizzato dal comune di Verona e dall&rsqu...
Condividi
Primo bilancio per la legge che ha inasprito le pene per chi provoca incidenti. Le sentenze sono ancora poche, ma le condanne sono oltre i dieci anni
>Ad un anno dall'omicidio stradale i morti sono calati del 6,7 per cento Primo bilancio per la legge che ha inasprito le pene per chi provoca incidenti. Le sentenze sono ancora poche, ma le condanne sono oltre i dieci anni Art...
Condividi
15/03/2017 Omicidio stradale
L'uomo accusato di omicidio colposo, omissione di soccorso e fuga che l'8 marzo dell'anno scorso aveva investito e ucciso lungo viale Europa, ad Ombriano la venticinquenne albanese Beqiraj Besarta, è stato condanna...
Condividi
di Lorenzo Borselli*
Abbiamo lottato moltissimo per portare i criminiMstradali, specialmente quelli più gravi, allo stesso rango degli altri reati contro la persona, e già nel percorso che ci aveva visto protagonisti, inizialmente assieme alla ...
Condividi
di Lorenzo Borselli*
>LEGGI L'INTERVISTA
Condividi
Genova - Il 34enne Biagio Cappiello, che il 18 ottobre 2016 investì e uccise con l’auto Umberto Andrea Leone, addetto alla vigilanza di un cantiere sull’autostrada A12 all’altezza di Moneglia, è stato cond...
Condividi
>Leggi l’intervista di Giordano Biserni
Condividi
Solo chi ha perso un figlio in un incidente stradale può capire il significato di questa foto. Gli altri possono solo tentare e solidarizzare. Quelli che continuano a criticare la legge sull’Omicidio stradale dovrebbero pr...
Condividi
di Giordano Biserni*
La “macumba” contro la legge 41 del 24 marzo 2016 sull’Omicidio e lesioni stradali, approvata dopo cinque passaggi in Parlamento e due fiducie è iniziata quasi subito. Ma sul finire dell’anno sono esplosi...
Condividi
Giorgio Bignami torna sulle conseguenze dell’introduzione dell’omicidio stradale per la rubrica di Fuoriluogo su il Manifesto del 22 febbraio 2017
La legge sull’omicidio stradale si sta rivelando una patata assai più bollente rispetto alle pessimistiche previsioni iniziali. Crescono i dubbi sulla sua costituzionalità, a causa della gravità delle pene &nda...
Condividi
Bonomo, membro della Commissione Giuridica dell'Automobile Club di Bergamo, critica la legge in vigore da quasi un anno: "Lacune nei risarcimenti e nella premialità di chi si ferma a prestare soccorso"
“La legge sull’omicidio stradale a mio parere è stata un fallimento, tanto che sono aumentati gli episodi di pirateria stradale”. È la provocazione lanciata dall’avvocato bergamasco Benedetto Maria B...
Condividi

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK