Venerdì 30 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen, Sez. V, 25 gennaio 2007, n. 2655)
La guida di auto senza patente posta in essere da soggetto sottoposto, con provvedimento definitivo, ad una misura di prevenzione, integra l'illecito penale di cui all'art. 6 della legge n. 575 del 1965 e non l'ipotesi di cui all'art. 116, comma tredicesimo, D.L. vo n. 285 del 1992, depenalizzata ad opera dell'art. 19 D.L.vo n. 507 del...
Condividi
25/Gennaio/2007
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Pen., Sez. IV, 25 gennaio 2007, n. 2584)
In occasione dell'effettuazione dell'alcooltest il mancato avvertimento della facoltà di farsi assistere da un difensore di fiducia, in violazione dell'articolo 114 delle disposizioni di attuazione c.p.p., dà lu...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 24 gennaio 2007, n. 2574)
In caso di incidente stradale con danno alle persone, la polizia giudiziaria può procedere all'arresto facoltativo fuori flagranza del conducente, che non abbia ottemperato all’obbligo di fermarsi, in relazione al reato ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 23 gennaio 2007, n. 1412)
In riferimento alle sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada non può essere ammesso al pagamento in misura ridotta di cui all'art. 202, secondo comma, C.S. chiunque, qualunque infrazione punita con sanzio...
Condividi
(Cass. Civ. Sez. , 23 gennaio 2007, n. 1412)
La mancata indicazione nel verbale dell’importo della sanzione edittale da corrispondere per violazione al Codice della strada non viola il diritto di difesa del trasgressore a patto che nel verbale siano indicati non tanto il prec...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 23 gennaio 2007, n. 1412)
In tema di violazioni amministrative, la mancata indicazione, nel verbale di accertamento della violazione notificato al trasgressore, della sanzione edittale da corrispondere non è di per sè causa di nullità della c...
Condividi
(Tar Toscana, Sez. III, 22 gennaio 2007, n. 56)
È illegittima per illogicità e contraddittorietà l’ordinanza sindacale che dispone il divieto di circolazione dei veicoli Euro 0 nell’intero territorio comunale, giustificata con la necessità di ri...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. Un., 17 gennaio 2007, n. 875)
Il provvedimento di fermo amministrativo dei beni mobili registrati (nella specie, un'autovettura) emesso da un concessionario del servizio riscossione tributi ex art. 86 del D.P.R. n. 602 del 1973 è un atto funzionale all'...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 11 gennaio 2007, n. 325).
Legittimato passivo nel giudizio di opposizione ad ordinanza-ingiunzione emanata ai sensi della legge 24 novembre 1981, n. 689, è - anche in caso di eventuale responsabilità sanzionatoria con vincolo di solidarietà -...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Parma, 10 gennaio 2007, n. 3750)
Non vi è motivo di escludere la buona fede del ricorrente – proprietario dell’autovettura – qualora, pur non comunicando in tempo utile i dati richiesti dall’art. 126 bis, comma 2, c.s., in seguito a rileva...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. un., , n. 116 del 9 gennaio 2007)
Nel giudizio di opposizione ad ordinanza-ingiunzione avente ad oggetto l'irrogazione di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, il giudice ordinario, al quale spetta la giurisdizione, essendo in contestazione ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. un., 9 gennaio 2007, n. 116)
 Nel giudizio di opposizione ad ordinanza-ingiunzione avente ad oggetto l'irrogazione di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, il giudice ordinario, al quale spetta la giurisdizione, essendo in contesta...
Condividi
31/01/2007 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., Sez. I, 17 marzo 2005, n. 5804)
Nella vigenza della disciplina del codice della strada fissata dall’art. 59, D.P.R. n. 393 del 1959, in caso di compravendita di un autoveicolo, l’aggiornamento della carta di circolazione, mediante l’annotazio...
Condividi
(Ordinanza 26 gennaio 2007, n. 14 – Manifesta infondatezza)
 Art. 198, c. 2°, codice della strada (d.lgs.30.4.1992, n. 285). CIRCOLAZIONE STRADALE - INOSSERVANZA DEI DIVIETI DI ACCESSO NELLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO -TRATTAMENTO SANZIONATORIO IN CASO DI PIÙ VIOL...
Condividi
29/01/2007 Corte di Cassazione
(Cassazione 38462/2006)
Lo squillo del telefonino in macchina non giustifica improvvise manovre brusche che costituiscono un pericolo per l’incolumità altrui. Lo ha stabilito la Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione ...
Condividi
Giudice di Pace Mesagne, sentenza 05.07.2006 (Stefano Bardaro)
Con la pronuncia in epigrafe, il Giudice di Pace di Mesagne, anticipando l’intervento legislativo sulla questione di diritto sottesa alla decisione in esame [1] risolutivo della diatriba dottrinale concerne...
Condividi
26/01/2007 Corte di Cassazione
(Cass. pen., Sez. IV, 26 aprile 2005, n. 15373)
  Corte di Cassazione PenaleSez. IV, 26 aprile 2005, n. 15373 Mano da tenere – Destra rigorosa – Limiti e tutela dei pedoni – Sussistenza In tema di circolazione stradale, la regola d...
Condividi
26/01/2007 Corte di Cassazione
 Il veicolo che posteggiato irregolarmente a filo binario, in violazione dell’art. 158, lett. a), c.s., abbia interrotto il servizio di trasporto pubblico tranviario, produce non un danno diretto ed immedia...
Condividi
GIUDICE DI PACE DI GENOMA DEL FRIULI Sentenza 16 novembre 2006, n. 149
  TRASPORTI ECCEZIONALI - IN CONDIZIONI DI ECCEZIONALITA’ – TRASPORTO DI UN UNICO PEZZO ECCEDENTE I LIMITI DI PESO DI CUI ALL’ART. 62 – CONFIGURAZIONE DI TRASPORTO IN CONDIZIONI DI ECCEZIONA...
Condividi
24/01/2007 Corte di Cassazione
(Cass. civ., Sez. III, 29 aprile 2004, n. 9003)
  Corte di Cassazione CivileSez. III, 29 aprile 2004, n. 9003 Assicurazione obbligatoria – Garanzia assicurativa – Strade o aree ad uso pubblico – Applicabilità – Fattispecie relativa a sinis...
Condividi
Pagine: 1 2 3