Venerdì 30 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Giudice di Pace Civile di Chivasso, 30 aprile 2007, n. 212)
 Sussiste l'esimente dell'errore sul fatto non determinato da colpa del soggetto attivo nel caso di segnaletica disarmonica e male integrata che abbia ingenerato negli utenti della strada l'erronea convinzione della liceità della sosta in una determinata area. (Nella fattispecie si trattava di una pluralità di cartelli relat...
Condividi
30/Aprile/2007
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., Sez. II, 26 aprile 2007, n. 9950) )
In tema di sanzioni amministrative per violazioni dei limiti di velocità stabiliti dal codice della strada accertate a mezzo di apparecchiatura elettronica regolarmente omologata (nella specie, «Telelaser»), come previ...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Nocera Inferiore, 23 aprile 2007)
Depenalizzazione - Accertamento delle violazioni amministrative - Contestazione - Verbale - Notificazione - A mezzo di società private - Inesistenza - Fattispecie in tema di passaggio con semaforo rosso. Depenalizzazione - Acce...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 18 aprile 2007, n. 9308) )
In materia di violazioni delle norme sui limiti di velocità previste dal codice della strada, l'eccesso di velocità deve essere contestato immediatamente soltanto se verificato mediante strumenti che consentono la misur...
Condividi
(Tribunale Penale di Ivrea, Uff. Gip, 16 aprile 2007)
Sussiste il reato di peculato d'uso qualora un vigile urbano fuori servizio si sia impossessato dell'auto di servizio per ragioni non inerenti il proprio ufficio (nella specie per trovare una farmacia di turno ed acquistare un fa...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 16 aprile 2007, n. 9083)
Il provvedimento cautelare di sospensione provvisoria della patente di guida, che può essere adottato dal Prefetto nei casi costituenti ipotesi di reato ove sussistano fondati elementi di una evidente responsabilità del con...
Condividi
(Giudice di Pace di Chioggia, 4 aprile 2007)
In tema di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada commesse da minore degli anni diciotto, l'art. 2 della L. n. 689/81, laddove esclude che possa essere assoggettato a sanzione amministrativa chi «al mome...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 4 aprile 2007, n. 8488)
In tema di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, il solo requisito della residenza in zona soggetta a parcheggio a pagamento non abilita i residenti ad usufruire dell'esenzione dall'obbligo di pagamento,...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 3 aprile 2007, n. 8244)
In materia di circolazione stradale, la contestazione relativa alla violazione del divieto di circolazione in zona a traffico limitato, accertata a mezzo di appositi dispositivi posizionati ai varchi di accesso, può essere effettu...
Condividi
30/04/2007 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sezione II, 23 aprile 2007. n. 9674)
 Giurisprudenza di legittimitàCORTE DI CASSAZIONE CIVILESezione II, 23 aprile 2007, n. 9674La norma, posta a tutela della sicurezza degli occupanti del veicolo in previsione d’eventuale collisione od uscita di strada o brusca frenata ...
Condividi
(Ordinanza, 19 aprile 2007, n 133 - man. inamm.)
ORDINANZA N. 133 ANNO 2007 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori:FrancoBILE Presidente Giovanni MariaFLICK  Giudice Fra...
Condividi
27/04/2007 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sezione II, 19 marzo 2007, n. 6382)
 In materia di violazioni al codice della strada, il c.d. "pagamento in misura ridotta" di cui all’art. 202 C.d.S., corrispondente al minimo della sanzione comminata dalla legge, da parte d...
Condividi
(Ordinanza, 19 aprile 2007, n. 132 – man. inamm.)
  ORDINANZA N. 132 ANNO 2007 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE ...
Condividi
(Ordinanza, 19 aprile 2007, n. 131 - man. infond.)
  ORDINANZA N. 131ANNO 2007 REPUBBLICA ITALIANAIN NOME DEL POPOLO ITALIANOLA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Franco BILE  Presidente - Giovanni Maria...
Condividi
23/04/2007 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sezione II, 9 marzo 2007, n. 5412)
  Giurisprudenza di legittimità – di meritoCORTE DI CASSAZIONE CIVILESezione II, 9 marzo 2007, n. 5412 SANZIONI AMMINISTRATIVE - IMPIANTI PUBBLICITARI - CONCORSO FORMALE La collocazio...
Condividi
21/04/2007 Corte di Cassazione
Cass.Civ., sez. I, n. 18228 del 22 agosto 2006
In tema di sanzioni amministrative pecuniarie conseguenti a violazioni del codice della strada, il pagamento della somma portata dal verbale di accertamento – il quale, in mancanza di pagamento del relativo...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 25 gennaio 2005, n. 1508)
 In tema di sanzioni amministrative, nel caso di notifica a mezzo posta del verbale di accertamento dell’infrazione, ove la consegna del piego, per l’assenza del destinatario, sia stata fatta a persona di famiglia convivente a norma dell’ar...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. IV, ottobre 2004, n. 309057)
 Lo stato di ebbrezza del conducente di un autoveicolo può essere provato e accertato con qualsiasi mezzo, e non necessariamente attraverso la strumentazione e la procedura indicate nell’art. 379 del regolamento di attuazione ed esecuzione ...
Condividi
 E’ sufficiente la prova che l’urto sia avvenuto nella mezzeria percorsa dalla vittima per addossare tutta la responsabilità civile alla controparte, salvo che non si debbano valutare circostanze altrettanto determinanti rispetto alla dinam...
Condividi
19/04/2007 Corte di Cassazione
(Cassazione , sez. IV penale, sentenza 06.02.2007 n° 14463 )
  Non è necessario un preventivo accordo tra i conducenti per effettuare la gara, ma è sufficiente che i conducenti dei veicoli pongano in essere una competizione in velocità tentando di superarsi e di p...
Condividi
Pagine: 1 2