Martedì 15 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., sez. VI, 10 ottobre 2005, n. 36592)
FATTO E DIRITTOCon la sentenza in epigrafe, la Corte d’Appello di Torino ha totalmente riformato quella del Tribunale della citta’ in data 25 maggio 2001, appellata da A.T., assolvendo il medesimo, gia’ condannato dal primo giudice alla pena ritenuta di giustizia, per il reato di abuso di ufficio (accertato in Torino nel giugno del 2000).Il...
Condividi
31/Marzo/2006
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
30/03/2006 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., SS.UU., 29 marzo 2006, n. 8285)
Le Sezioni Unite penali della Cassazione dirimono, con la sentenza 9 marzo 2006 n. 8285, il contrasto di giurisprudenza insorto riguardo l’interpretazione dell’art. 420 ter c.p.p., in tema di dichiarazione di contumacia dell’imputato ed imp...
Condividi
(Corte Costituzionale, 17 marzo 2006, n. 113)
ORDINANZA N. 113ANNO 2006REPUBBLICA ITALIANAIN NOME DEL POPOLO ITALIANOLA CORTE COSTITUZIONALEcomposta dai signori:- Franco  BILE  Presidente - Giovanni  Maria FLICK   Giudice- Francesco &nb...
Condividi
28/03/2006 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. I, 28 febbraio 2006, n. 4394)
SANZIONI AMMINISTRATIVE - ACCERTAMENTO DEI LIMITI DI VELOCITA’ - USO DI APPARECCHI RILEVATORI - FONTI DI PROVA - E’ LEGITTIMA LA RILEVAZIONE ESEGUITA CON APPARECCHIO "VELOMATIC" ANCHE SE, PER IL MANCATO FUNZIONAMENTO D...
Condividi
Giudice di pace di Palermo, 4 novembre 2005, n. 9208
Giurisprudenza di meritoGiudice di Pace Civile di Palermo4 novembre 2005, n. 9208. Velocità – Limiti fissi – Apparecchi rilevatori – Telelaser – Mod. Ultralyte – Legittimità della misurazione e del relativo verbale di accertamento – Sussist...
Condividi
Il diritto comunitario non impone ad un giudice nazionale di disapplicare le norme processuali interne allo scopo di riesaminare ed annullare una decisione giurisdizionale passata in giudicato qualora risulti che questa violi il diritto com...
Condividi
24/03/2006 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 15 marzo 2006, n. 5789)
Secondo la Cassazione (sentenza n. 5789 del 15 marzo 20069 l’annotazione di eseguita notifica sul registro detenuto dalla p.a., riportante la data, ma senza indicazioni del contenuto dell’atto notificato, e l’avviso di contravvenzione...
Condividi
24/03/2006 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sezione IV, 8 marzoi 2006, n. 8153)
La sentenza emessa ex art. 444 CPP è equiparata ad una pronuncia di condanna, per cui, con la sentenza di applicazione della pena per il reato di cui all’art. 589, c. 2, CP, va disposta la sospensione della patente come previsto dal c...
Condividi
(G.U. 1a s.s. n. 7 del 15.2.2006)
Dichiarata la manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale dell’art. 126-bis, e relativa tabella, del DLG 30.4.1992, n. 285 (Nuovo codice della strada), sollevata, in riferiment...
Condividi
22/03/2006 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. II, 19 gennaio 2006, n. 3626)
La pronuncia in oggetto, invero non innovativa nelle sue motivazioni, consente di approfondire brevemente l’analisi della contravvenzione di cui all’articolo 707 del cod. pen., norma molto discussa sotto il profilo della compatibilità costi...
Condividi
(Tribunale di Roma, 29 marzo 2005, n. 8902)
Giurisprudenza di meritoTribunale Civile di RomaSez. XII, 29 marzo  2005, n. 8902Precedenza – Precedenza di fatto – Pedone – Fermo sulla linea di mezzeria in procinto di attraversare la strada – Fuori dall’attraversamento pedonale – Investi...
Condividi
20/03/2006 Corte di Cassazione
Cass. Civ., sez. II, 17 novembre 2005, n. 23301
Giurisprudenza di legittimitàCorte di Cassazione CivileSezione II, 17 novembre 2006, n. 23301 SANZIONI AMMINISTRATIVE – CODICE DELLA STRADA – ATTRAVERSAMENTO CON IL “ROSSO”  Nel caso di attraversamento di un incrocio con luce semaforica ros...
Condividi
18/03/2006 Corte di Cassazione
Cass. Pen., sez. V, 1 dicembre 2005, n. 43868
La Suprema Corte ha attestato un duro colpo allo sfruttamento dei c.d. baby mendicanti affermando con chiarezza l’applicabilità del carcere preventivo per chi sfrutta i minori mandandoli sulla strada a chiedere l’elemosina. Lo ha stab...
Condividi
17/03/2006 Corte di Cassazione
(ASAPS) ROMA – La sentenza è di quelle che farà discutere, e anche parecchio. La Seconda sezione civile della Suprema Corte di Cassazione ha infatti dichiarato, con la sentenza n° 5434, che se la segna...
Condividi
Giudice di Pace di Vignola, 12 gennaio 2006, n. 7
REPUBBLICA ITALIANAIN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL GIUDICE DI PACE DI VIGNOLA Avv. EVIO CASADEI ha pronunciato la seguente SENTENZA  nella cau...
Condividi
(Ordinanza 10 marzo 2006, n. 97)
N. 97/2003 del 10.03.2006ORDINANZA N. 97ANNO 2006   REPUBBLICA ITALIANAIN NOME DEL POPOLO ITALIANOLA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: - Franco  I...
Condividi
Tribunale Pistoia, sentenza 20.12.2005 n° 3746 (Barbara Calicci)
Estremamente interessante nel panorama giuridico il provvedimento ex art.700 c.p.c. emesso dal giudice di Pistoia.Per comprenderlo meglio vediamo quali i fatti che hanno dato origine alla sua emissione.E&rs...
Condividi
15/03/2006 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 4 maggio 2005, n. 9222)
Giurisprudenza di legittimitàCorte di Cassazione CivileSez. II, 4 maggio 2005, n. 9222  Depenalizzazione – Accertamento delle violazioni amministrative – Contestazione – Non immediata – ...
Condividi
15/03/2006 Giurisprudenza
Nota: I soci Asaps, interessati a ottenere il testo delle massime qui riportate, possono richiederle all’indirizzo sede@asaps.it, indicando il proprio nome e cognome. La notifica è nulla se m...
Condividi
14/03/2006 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. I, 29 aprile 2005, n. 8960)
Giurisprudenza di LegittimitàCorte di Cassazione CivileSez. I, 29 aprile 2005, n. 8960  Depenalizzazione – Accertamento delle violazioni amministrative – Contestazione – Verbale – Opp...
Condividi
Pagine: 1 2 3