Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Secondo la Cassazione la condotta di chi fa manovra col proprio veicolo su proprietà altrui non integra il reato di invasione arbitraria di terreni o edifici di cui all'art. 633 del codice penale
Fare manovra sulla proprietà d'altri non integra il delitto di invasione arbitraria di terreni, previsto dall'art. 633 c.p., essendo richiesta che la permanenze sul bene immobile altrui si protragga nel tempo e per una durata apprezzabile...   >Continua a legger su studiocataldi.it   di Lucia Izzo da studio...
Condividi
31/Marzo/2020
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Ridotte del 30% le multe se pagate entro 30 giorni, prorogato a 30 giorni il termine per circolare senza assicurazione e più tempo per visite e revisioni. I chiarimenti della circolare del Viminale
La circolare del 24 marzo 2020 del Ministero degli Interni, alla luce delle disposizioni dei vari decreti emessi dal Governo per fronteggiare l'emergenza del Coronavirus e dare respiro ai cittadini, prevede una riduzione sostanziosa ...
Condividi
Il passo carrabile, secondo l'art. 3 del codice della strada, è l'accesso ad un'area laterale idonea allo stazionamento di uno o più veicoli
Passo carrabile: normativa Il passo carrabile, detto anche passo carraio è, in sostanza, uno sbocco di un'area privata su un'area di passaggio pubblico (ad esempio, di un garage su una strada), identificato da un appo...
Condividi
a cura di Franco Corvino e Girolamo Simonato
>Giurisprudenza da il Centauro n. 226  
Condividi
Il casco a scodella è vietato per i motocicli dal 2000, per cui la Corte ha negato il risarcimento alla terza trasportata che non indossava quello integrale
La Cassazione con l'ordinanza n. 6161/2020 respinge il ricorso di una terza trasportata, che ha riportato danni a causa di una caduta da un motociclo. Contrariamente a quanto sostenuto dalla ricorrente, il divieto del casco a scodell...
Condividi
Per la Cassazione, l'incidenza della condotta del danneggiato va misurata sullo standard di diligenza imposta al danneggiante. Conducente esente da colpa solo innanzi a comportamenti imprevedibili
L'aver attraversato fuori dalla strisce non è ragione sufficiente a fondare il concorso di colpa del pedone investito dal conducente di un veicolo. L'investitore, infatti, è esente da colpa solo davanti a comportame...
Condividi
Multa annullata dal Giudice di Pace di Vercelli. L'apparecchio che rileva in automatico il passaggio col rosso al semaforo deve essere omologato
L'apparecchio di rilevazione elettronica che fotografa il veicolo che passa con il rosso al semaforo deve essere sottoposto alla complessa procedura prevista per l'omologazione, nonché a taratura e verifiche periodiche. In...
Condividi
Per la Cassazione, il danno da fermo tecnico va allegato e dimostrato e non basta in tal senso eccepire la mera indisponibilità del veicolo
Per ottenere il risarcimento del danno c.d. da fermo tecnico, non è sufficiente allegare la mera indisponibilità del veicolo a seguito dell'incidente a causa dei danni riportati, ma serve una prova più specifica....
Condividi
Approvata definitivamente alla Camera la conversione in legge del decreto che modifica la disciplina delle intercettazioni di cui alla riforma Orlando. Le novità e il testo
>Leggi su studiocataldi.it
Condividi
Pagine: 1