Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Civ., sez. II, 19 febbraio 2009, n. 4055)
Il segnale di “stop” pone a carico dei conducenti di autoveicoli obbligo di arrestare sempre e comunque la marcia del proprio mezzo, quand’anche la strada nella quale intendano confluire sia sgombra da veicoli; ne consegue che se il giudice di merito accerti che un sinistro stradale è da ascriversi, sotto il profi...
Condividi
12/Gennaio/2011
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., sez. II, 26 febbraio 2009, n. 4683)
L’art. 23, comma 4, cod. strada nell’assoggettare ad autorizzazione “la collocazione di cartelli e di altri mezzi pubblicitari lungo le strade o in vista di esse”, va interpretato come una norma d...
Condividi
(Cass. Pen., sez. VI, 18 giugno 2009, n. 25541)
Integra il delitto di peculato l’uso, sia pure temporalmente limitato, di un’autovettura di servizio per fini personali estranei agli interessi dell’amministrazione. (Fattispecie relativa all’util...
Condividi
(Cass. Pen., sez. VI, 18 giugno 2009, n. 25537)
Integra il delitto di abuso d’ufficio l’utilizzo di autovetture e personale di servizio per scopi estranei ai compiti d’istituto, non rilevando a tal fine le disfunzioni o l’entità del dann...
Condividi
10/01/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez.II, 25 novembre 2010 n. 23942)
(omissis) Con sentenza depositata l’8 agosto 2005, il giudice di pace di Roma respingeva l’opposizione proposta dal cittadino rumeno xy avverso il verbale di accertamento dei Carabinieri di Roma, con il qual...
Condividi
(ASCA) - Roma - A gennaio si concentra il maggior numero di rinnovi delle polizze auto e, secondo i dati resi noti oggi da Assicurazione.it, il principale broker online del settore, saranno oltre 2,5 milioni gli it...
Condividi
08/01/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 26 marzo 2010, n. 11845)
Il reato di rifiuto di sottoporsi agli accertamenti alcolimetrici di cui all’art. 186, comma settimo, c.s., reintrodotto a seguito del D.L. 23 maggio 2008, n. 92, conv. nella L. n. 125 del 2008, è integrato anche...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 7 luglio 2009, n. 27919)
Integra il reato dì interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di pubblica necessità anche la condotta che causi una temporanea alterazione, purchè oggettivamente apprezzabile, della regolarità dell’ufficio o del servizio....
Condividi
(Cass. Pen., Sez. I, 7 luglio 2009, n. 27687)
Il requisito dell’altruità della cosa, che connota la condotta nel reato di danneggiamento seguito da incendio, deve essere valutato sulla base delle norme di diritto civile che disciplinano il diritto di proprietà. (Nel caso di...
Condividi
07/01/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez.IV 1 giugno 2010 n. 20610)
(omissis) Fatto e diritto 1. Con ordinanza del GIP del Tribunale di Reggio Calabri veniva convalidato il sequestro dello scooter ----- ---- in relazione al reato di cui all’articolo 186, co. 2°, lett. c), del codice della st...
Condividi
Alfano: "La controriforma è quasi identica alla riforma, già ritirata dopo gli scioperi del 2009 e 2010"
  Foto di repertorio – dalla rete ROMA - L’Unione nazionale dei giudici di pace (Unagipa) ha proclamato uno sciopero di due settimane, dal 17 al 28 gennaio prossimo. La protesta è rivolta contro &qu...
Condividi
05/01/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, n. 26153 del 27 dicembre 2010)
Nell’ipotesi in cui la violazione delle norme contenute nel codice della strada risulta rilevata mediante apparecchiature di controllo elettronico in base al verbale degli accertatori è escluso che il giudice poss...
Condividi
Sorpreso in stato d’ebbrezza a causa delle medicine
Foto Coraggio – archivio Asaps     (ASAPS), 4 gennaio 2010- Se si stanno assumendo delle medicine e ci si vuole mettere alla guida è bene leggere la composizione dei farmaci con cui ci si sta curan...
Condividi
04/01/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., Sez. II, 30 marzo 2010, n. 7742)
A norma dell’art. 2, comma 7, del codice della strada, le strade urbane di cui al comma 2, lettere D), E) ed F), del medesimo articolo, sono sempre comunali quando siano situate nell’interno dei centri abitati, ecc...
Condividi
03/01/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., Sez. II, 13 aprile 2010, n. 8764)
Nel procedimento di opposizione ad ordinanza-ingiunzione previsto dalla l. n. 689 del 1981, il giudizio di responsabilità dell’opponente può basarsi anche su elementi probatori ulteriori rispetto a quelli r...
Condividi
(Cass. Civ., sez. II, 16 febbraio 2009, n. 3745)
Non sussiste concorso apparente fra i reati, puniti in due diversi commi del medesimo articolo 186 del codice della strada, di guida in stato di ebbrezza (comma 2) e di rifiuto di sottoporsi all’accertamento del tasso alco...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 10 settembre 2009, n. 19586)
In relazione alla fattispecie prevista dall’art. 179 del codice della strada, che sanziona il titolare della licenza o dell’autorizzazione al trasporto di cose il quale mette in circolazione un veicolo con cronotachi...
Condividi
Pagine: 1 ... 31 32 33 34 35