Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., Sez. V, 29 novembre 2011, n. 44119)
Sussiste l’aggravante di cui all’art. 625, comma primo, n. 7, c.p. - sub specie di esposizione della cosa per necessità o per destinazione alla pubblica fede - nel caso in cui il soggetto attivo si impossessi di un’autovettura dotata di antifurto satellitare, il quale, pur attuando la costante percepibilità della localizzaz...
Condividi
29/Novembre/2011
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 novembre 2011 n. 43017)
Ai fini della configurazione del reato di detto stato può essere desunto, anche nella vigenza del sopravvenuto regime sanzionatorio, da elementi sintomatici; peraltro, la possibilità per il giudice di avvalersi, ai fini del...
Condividi
22/11/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI, 22 novembre 2011, n. 24646)
l provvedimento di fermo amministrativo di un bene mobile registrato, regolato dall’art. 86 del d.p.r. 29 settembre 1973, n. 602, è misura preordinata all’espropriazione forzata dei beni del debitore al fine di consentire la realizzazione del credito dell’Amministrazione...
Condividi
22/11/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 novembre 2011, n. 43017)
Ai fini della configurazione del reato di guida in stato di ebbrezza, detto stato può essere desunto anche nella vigenza del sopravvenuto regime sanzionatorio, da elementi sintomatici; peraltro la possibilità per il giudice...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 21 novembre 2011, n. 42957)
In tema di falsità materiale, deve ritenersi la sussistenza del reato qualora la condotta addebitata all’agente consista nella creazione di una copia fotostatica che abbia l’apparenza del documento originale e non cont...
Condividi
16/11/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 16 novembre 2011, n. 42084)
In tema di guida in stato di ebbrezza, allorquando l’alcoltest risulti positivo, costituisce onere della difesa dell’imputato fornire una prova contraria a detto accertamento quale, ad esempio, la sussistenza di vizi dello strumento utilizzato, oppure l’utilizzo di una errata metodologia...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 11 novembre 2011, n. 23562)
In tema di circolazione stradale è dovere primario dell’ente proprietario della strada (e dell’Anas, in relazione alle strade e autostrade che le sono affidate e in relazione alle quali esercita i diritti e i poteri at...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. VI, Ord. 10 novembre 2011, n. 23457)
La guida successiva al materiale ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza, ma precedente il provvedimento di sospensione da parte dell’autorità amministrativa competente, configura non la violazione dell’art...
Condividi
. (G.d.P. di Taranto, 9 novembre 2011, n. 3830)
L’accertamento del rispetto dei limiti di velocità eseguito con Telelaser omologato, può essere svol-to su tutti tratti di strada, anche se non rientranti fra quelli  individuati dal Prefetto con apposito decreto...
Condividi
29/11/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 26 ottobre 2011, n. 38793)
Il farmaco assunto che ritarda lo smaltimento di etanolo dal sangue non giustifica il conducente risultato positivo al test alcolimetrico. E’ questa, in estrema sintesi, la conclusione a cui è pervenuta la Corte di Cass...
Condividi
29/11/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 25 ottobre 2011, n. 22088)
La giurisdizione su controversie relative al fermo amministrativo spetta al giudice al quale è attribuita la cognizione della controversia sul diritto che da detto fermo è cautelato. E’ questo il principio ribadito da...
Condividi
(ASAPS) ROMA - Il fatto che al conducente sembri che l'investito non si sia fatto troppo male, non rileva. Si è 'pirata della strada' anche se l'investito, dopo essere stato urtato, si riprende immediatamente e si ...
Condividi
(ASAPS) Con la III sezione civile la Corte di Cassazione emette le sentenze nn. 24016, del 16 novembre e 24082 del 17 novembre 2011, con le quali viene accolto il ricorso dei parenti delle vittime della strada per un risarcimento senza i...
Condividi
(Cass. Pen., sez. V, 16 maggio 2006, n. 16571)
Integra il reato di violenza privata la condotta di chi, avendo parcheggiato irregolarmente il proprio veicolo in un’area condominiale alla quale non aveva diritto di accedere, impedisce ad altri di uscire con i propri veicoli sull...
Condividi
(Cass. Civ., sez. un., 5 maggio 2006, n. 10311)
La dichiarazione confessoria, contenuta nel modulo di constatazione amichevole del sinistro (cosiddetto CID), resa dal responsabile del danno proprietario del veicolo assicurato e litisconsorte necessario, non ha valore di piena prova, m...
Condividi
25/11/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez.IV, 27 giugno 2011, n. 25649)
(omissis)   Ritenuto in fatto   1. Con sentenza del 3/3/2005 il Tribunale di Teramo assolveva, perché il fatto non costituisce reato, G. F. dal delitto di cui all’art. 589 c.p., omicidio colposo ...
Condividi
Tanti gli incidenti con gli ungulati
(ASAPS) Lo ha stabilito il giudice di pace di Macerata, dopo aver esaminato la dinamica di due incidenti causati da fauna selvatica, e risalenti al 2010: il primo provocato da un capriolo nel territorio di Corridonia, il secondo da un ci...
Condividi
(Corte Costituzionale, ord. 21 aprile 2006, n. 169)
E’ manifestamente infondata, in riferimento agli artt. 2 e 3 Cost., la questione di legittimità costituzionale dell’art. 172 D.L.vo 30 aprile 1992, n. 285 (Nuovo codice della Strada), come modificato dall’art. 3,...
Condividi
(Cass. Pen., sez. IV, 16 febbraio 2006, n. 6014)
L’accertamento del tasso alcolemico (c.d. «alcoltest») nel sangue di conducenti di veicoli, quale previsto dall’art. 186 c.s., rientra fra gli atti previsti dall’art. 354 c.p.p., nel compimento dei quali la ...
Condividi
(ASAPS) Ti rubano l’auto all’autolavaggio? Il gestore deve pagare, stava a lui vigilare sul tuo veicolo, non solo sul fatto che venisse ben pulito! Infatti con l’ordinanza n. 23698 dell’ 11 novembre 2011, la Corte...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4