Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., Sez. V, 28 febbraio 2011, n. 7592)
E’ configurabile il delitto di violenza privata nella condotta di chi parcheggia la propria autovettura all’interno di cortile condominiale in modo tale da impedire alla parte offesa muoversi.  
Condividi
28/Febbraio/2011
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass.Civ., Sez.Un, 25 febbraio 2011, n. 4614 )
Ai fini del riparto della giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo, le norme che attribuiscono al giudice amministrativo la giurisdizione esclusiva in particolari materie si devono interpretare nel senso che non ri...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V, 23 febbraio 2011, n. 7022)
Integra il reato di falso ideologico commesso dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) la falsa denuncia di smarrimento della patente di guida presentata ai carabinieri considerato che la stessa attestazione di ricezione della denunc...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. V 23 febbraio 2011, n. 7022)
Integra il reato di falso ideologico commesso dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) la falsa denuncia di smarrimento della patente di guida presentata ai carabinieri considerato che la stessa attestazione di ricezione della denunc...
Condividi
(Giudice di Pace Civile di Palermo, 22 febbraio 2011)
Sussiste la scriminante dell’esercizio di una facoltà ex art. 4, comma 1, L. n. 689/81, in caso di veicolo con contrassegno invalidi lasciato in sosta con le ruote sul marciapiede, se non sia accertato che detto veicolo abbi...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 febbraio 2011, n. 6807)
La confisca obbligatoria del veicolo, prevista per il reato di guida in stato di ebbrezza, non si applica relativamente ai fatti commessi prima dell’entrata in vigore dell’art 4 del D.L. n. 92 del 2008, convertito in L. n. 12...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. I, 11 febbraio 2011, n. 5098)
Il reato di omesso collocamento di segnali o ripari, di cui all’art. 673 cod. pen., deve ritenersi sussistente ogniqualvolta il soggetto destinatario delle prescrizioni dettate dall’Autorità sulla sicurezza delle strad...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 10 febbraio 2011, n. 5049)
La pronuncia di estinzione del reato, per causa diversa dalla morte del reo, comporta, nei casi in cui alla violazione consegua la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, la competenza a provvedere in...
Condividi
09/02/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., Sez. II, 9 febbraio 2011, n. 3178)
Nel caso in cui venga proposta opposizione direttamente contro il verbale di accertamento di un’infrazione al codice della strada, l’erronea individuazione della parte legittimata passiva (nella specie il Comando di polizia m...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 2 febbraio 2011, n. 2434)
In tema di opposizione a provvedimento irrogativo della Sanzione amministrativa e di opposizione diretta, in sede giurisdizionale, avverso il verbale di accertamento per violazioni al codice della strada, e con riferimento all’ammi...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. II, 2 febbraio 2011, n. 2436)
In tema di violazioni del codice della strada, l’indicazione nel relativo verbale notificato di una delle ragioni tra quelle indicate dall’art. 384 del regolamento di esecuzione di detto codice, che rendono ammissibile la con...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 1 febbraio 2011, n. 2347)
Nel caso di sinistro stradale causato da veicolo non assicurato, l’obbligazione indennitaria gravante sull’impresa designata nei confronti del danneggiato, per conto del Fondo di garanzia vittime della strada, ha natura sosti...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. III, 1 febbraio 2011, n. 2347)
Nel caso di sinistro stradale causato da veicolo non assicurato, l’obbligazione indennitaria gravante sull’impresa designata nei confronti del danneggiato, per conto del Fondo di garanzia vittime della strada, ha natura sosti...
Condividi
28/02/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez.II, 14 luglio 2010, n. 27178)
Svolgimento del processo Con sentenza del 22.4.2009 la Corte di appello di Messina, in parziale riforma della sentenza del Giudice monocratico di Messina del 20.8.2008, concedeva al … il beneficio della sospensio...
Condividi
Comune, Provincia e Ente Parco dovranno risarcire un’automobilista che nel 2006 si scontrò con un daino
Foto archivio Asaps (ASAPS), 26 febbraio 2011- Se un daino o un capriolo o un cinghiale sbatte contro un auto su una strada comunale limitrofa ad un’area protetta, la Provincia, il Comune e il Parco devono risar...
Condividi
26/02/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., SEZ. II, n. 21816 del 29 agosto 2008)
"Il giudicante, erroneamente attribuendo efficacia di prova munita di fede privilegiata al verbale di contravvenzione ex art. 2700 cod. civ., ha ritenuto provati i fatti senza compiere i necessari accertamenti, non ammett...
Condividi
25/02/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 15 febbraio 2011, n. 3701)
Codice della strada - Posizionamento dell’autovelox fisso - Limiti di sindacabilità da parte del Giudice di pace.(Cass. Civ., sez. II, 15 febbraio 2011, n. 3701)Leggi la sentenza   Giu...
Condividi
24/02/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 21 febbraio 2011, n. 4219)
  Circolazione stradale - Multa per guida al cellulare senza auricolare - Contestazione immediata – Necessità - Non sussiste(Cass. Civ., sez. II, 21 febbraio 2011, n. 4219)Leggi la sentenzada Cassazione....
Condividi
23/02/2011 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. II, 26 novembre 2010, n. 24080)
Quando il giudice respinge il ricorso, anche avverso più verbali, non può applicare sanzioni al di sotto del minimo edittale per non incorrere nella violazione dell’articolo 204-bis, comma 7, posto pr...
Condividi
Accolto il ricorso promosso dalla Provincia di Roma e dalle associazioni dei consumatori
Foto Coraggio – archivio Asaps (ASAPS), 23 febbraio 2011 - Il Tribunale Amministrativo del Lazio ha disposto l’annullamento del decreto ministeriale che prevedeva un aumento delle tariffe sulle strade che si int...
Condividi
Pagine: 1 2 3