Sabato 13 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
(Giudice di Pace Civile di Bologna, 10 novembre 2005, n. 6573)
E’ illegittima l’ordinanza prefettizia di rigetto del ricorso ex art. 203 c.s. qualora contenga formule stereotipate con le quali si pretende di ribattere ogni e qualsiasi eccezione contenuta nel ricorso senza entrare nel merito e che, pertanto, non possono costituire valida motivazione ai sensi dell’art. 204 c.s. e, in generale, dell&rs...
Condividi
24/Luglio/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(Cass. Civ., Sez. I, 8 febbraio 2006, n. 2819)
In tema di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada, nel caso in cui venga proposta opposizione avverso il verbale di contestazione elevato dalla polizia stradale, la legittimazione passiva non spetta al Prefetto, m...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. I, 28 agosto 2007, n. 18630)
Nel giudizio di opposizione all'ordinanza-ingiunzione che irroga una sanzione amministrativa, l'attitudine probatoria propria del verbale di accertamento dell'infrazione il quale, ai sensi degli artt. 2699 e 2700 c.c., fa pie...
Condividi
(Cass. Pen., sez. II, 1 luglio 2014, n. 28204)
In tema di contrassegno per la circolazione di persone invalide, la grossolanità del relativo falso esclude  la configurabilità dei reati di falso e truffa aggravata. (Nella fattispecie un ausiliario del traffico aveva...
Condividi
Pagine: 1