Mercoledì 21 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Riciclaggio - Estremi - Condotta - Reato a forma libera - Fattispecie in tema di semplice montaggio di un motore di origine furtiva su una autovettura “pulita”

(Cass. Pen., sez. II, 24 aprile 2014, n. 17771)

Integra il reato di riciclaggio la condotta posta in essere sul denaro, bene od utilità di provenienza delittuosa, specificamente diretta alla sua trasformazione parziale o totale, ovvero ad ostacolare l'accertamento sull'origine della “res”, anche senza incidere direttamente, mediante alterazione dei dati esteriori, sulla cosa in quanto tale. (Fattispecie nella quale la Corte ha ritenuto che la sentenza impugnata avesse correttamente qualificato in termini di riciclaggio la condotta consistita nel semplice montaggio di un motore di origine furtiva su una autovettura "pulita').

Giovedì, 24 Aprile 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK