Domenica 14 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
(Cass. Pen., sez. IV, 28 marzo 2014, n. 14617)
Il presupposto per la revoca della patente in relazione al reato previsto dall'art. 186, comma settimo, cod. strada è che il trasgressore sia già stato condannato nei due anni precedenti per il medesimo...
Condividi
28/Marzo/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
28/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 28 marzo 2014, n. 14610)
Giurisprudenza di legittimità CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. IV,  28 marzo 2014, n. 14610     Obblighi del conducente in caso di incidente -  Obbligo di fermarsi – Inosservanza. &n...
Condividi
(Cass. Pen. Sez. IV, 28 marzo 2014, n. 14616)
Giurisprudenza di legittimità CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. IV, 28 marzo 2014, n. 14616   Obblighi del conducente in caso di investimento - Obbligo di fermarsi - Inottemperanza – Dolo - Sussistenza - Accer...
Condividi
(Cass. Civ., sez. III, 4 marzo 2014, n. 5056 - (409))
"Osserva il collegio che, con la sentenza n. 1361 del 23 gennaio 2014, questa stessa sezione ha affermato il principio secondo il quale deve ritenersi risarcibile iure haereditario il danno da perdita della vita immediatamente conse...
Condividi
(Cass. Pen., Sez. IV, 3 settembre 2013, n. 36009)
In tema di accertamento con alcooltest della guida in stato di ebbrezza, la nullità derivante dall’omesso avviso all’indagato, da parte della polizia giudiziaria, della facoltà di farsi assistere dal difensore, ...
Condividi
24/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Civ. Sez. III, 19 febbraio 2014, n. 3964 - (381))
"Si tratta di evidenti errori di prospettiva, che si traducono in errori logico-motivazionali, ma anche in un errore di diritto, giacche', nella considerazione che una prova diversa e ulteriore sarebbe "diabolica", la ...
Condividi
(Cass. Civ., Sez. VI, 14 marzo 2014, n. 5997)
Giurisprudenza di legittimità CORTE DI CASSAZIONE CIVILE Sez. VI, 14 marzo 2014, n. 5997   Velocità - Limiti fissi - Accertamento - Autovelox - Obbligo di segnalazione della presenza della postazione di ril...
Condividi
14/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Civ. sez. VI-2, 14 marzo 2014, n. 5997)
Con una significativa pronuncia resa in tema di autovelox, la Corte di Cassazione ha affrontato una fattispecie in cui gli agenti verbalizzanti – nel caso di specie, appartenenti al Corpo della Polizia di Stato – non avevano ...
Condividi
12/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI-T, 14 febbraio 2014, n. 3445)
La VI Sezione Civile di Piazza Cavour, in accoglimento del ricorso presentato dall’Agenzia delle Entrate di Nola, ha cassato la sentenza della commissione tributaria campana, alla quale nel contempo ha rinviato, che dovrà un...
Condividi
10/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI-2, 28 novembre 2013, n. 26696
La possibilità della notificazione di ricorsi presso la cancelleria della Corte di Cassazione è subordinata alla duplice condizione della mancata elezione di domicilio in Roma da parte del ricorrente e della mancata indicaz...
Condividi
10/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Civ., sez. VI - 2, 18 febbraio 2014, n. 3853)
Con la pronuncia in esame, la Corte di Cassazione ha avuto occasione di occuparsi del dispositivo denominato Hermes Plus III. Dispositivo che sarebbe in grado di localizzare gli autovelox presenti lungo il percorso di marcia dell'aut...
Condividi
06/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 6 marzo 2014, n. 10924)
La confisca è un provvedimento di natura definitiva, in quanto comporta l'ablazione irreversibile del bene, sicché è incompatibile con una previsione di limitazione temporale della sua durata...
Condividi
06/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 6 marzo 2014 n. 10939)
Giurisprudenza di legittimità CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. IV,  6 marzo 2014, n. 10939   Guida in stato di ebbrezza - Sostituzione della pena con il lavoro di pubblica utilità - Concessione del bene...
Condividi
06/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., sez. IV, 6 marzo 2014, n. 10925)
Ritenuto in fatto     1. Il Tribunale di Mantova, con sentenza 28/9/2011, assolse M.K. dal reato di cui all'art. 186, comma 2, cod. della str., perché il fatto non è previsto dalla legge come re...
Condividi
03/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. IV, 11 febbraio 2013, n. 06755)
I risultati del prelievo ematico effettuato per le terapie di pronto soccorso successive ad incidente stradale e non preordinato a fini di prova della responsabilità penale sono utilizzabili per l’accertamento del reato di g...
Condividi
03/03/2014 Corte di Cassazione
(Cass. Pen., Sez. IV, 22 gennaio 2013, n. 3270)
In tema di circolazione stradale, costituisce reato - e non già mero illecito amministrativo - il rifiuto di sottoporsi a narcotest, stante il rinvio disposto dall’art. 187, comma ottavo, C.d.S.  all’art. 186, com...
Condividi
Pagine: 1