Martedì 27 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Esterovestizione dei veicoli, bocciata la maxi sanzione per eterogeneità della materia
da ntplusdiritto.ilsole24ore.com

La Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità dei commi 1-bis e 7-bis dell'articolo 93 del Nuovo codice della strada

La Corte costituzionale (sentenza n. 113/2023) boccia per eterogeneità della materia la norma sulla cd "esterovestizione dei veicoli" introdotta nel Codice della strada nel corso della conversione del Dl n. 113 del 2018 che aveva lo scopo primario di fronteggiare le esigenze legate alla immigrazione, sicurezza e lotta alla mafia. Per la "palese estraneità delle disposizioni censurate agli ambiti e alle finalità del Dl n. 113 del 2018" – si legge nella decisione - la Consulta ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 93, commi 1-bis e 7-bis, Cds, introdotti dall'art. 29-bis del Dl n. 113 del 2018, come convertito, ritenendo che abbiano "il carattere di norme intruse"...

>Continua a leggere su ntplusdiritto.ilsole24ore.com


La Corte costituzionale (sentenza n. 113/2023) boccia per eterogeneità della materia la norma sulla cd "esterovestizione dei veicoli" introdotta nel Codice della strada nel corso della conversione del Dl n. 113 del 2018 che aveva lo scopo primario di fronteggiare le esigenze legate alla immigrazione, sicurezza e lotta alla mafia. (ASAPS)

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

E PER ISCRIVERTI ALL'ASAPS


Giovedì, 08 Giugno 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK