Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Colpo di frusta: non solo la radiografia per dimostrarlo
da studiocataldi.it

La Cassazione ribadisce che l'accertamento strumentale non è l'unico esame per dimostrare il danno alla salute c.d. micropermanente. Utilizzabili con rigore tutti i criteri medico-legali

Per dimostrare il danno alla salute c.d. micropermanente subìto a seguito di un sinistro stradale è possibile utilizzare tutti i criteri medico-legali, ovvero: l'esame obiettivo (criterio visivo); l'esame clinico; gli esami strumentali..

>Continua a leggere su studiocataldi.it

di Lucia Izzo
da studiocataldi.it

Venerdì, 09 Ottobre 2020
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK