Martedì 19 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Applicazione delle sanzioni - Proroga del termine scadente in giorno festivo - Sanzioni amministrative connesse alla mancata revisione dei veicoli

(Cass. Civ., Sez. II, 1 dicembre 2010, n. 24375)

Il principio fissato dall’art. 155 c.p.c., per cui, se il giorno di scadenza di un termine è festivo, la scadenza stessa è prorogata di diritto al primo giorno seguente non festivo, ha carattere generale e trova applicazione non soltanto per gli atti dei procedimenti civili, ma anche, tra l’altro, ai rapporti con la P.A. in relazione agli obblighi derivanti da disposizioni la cui violazione comporti la irrogazione di sanzioni amministrative. Pertanto, ai fini dell’applicazione delle sanzioni previste dall’art. 80, comma 14 del codice della strada, poiché i veicoli devono essere sottoposti a revisione entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione, ove l’ultimo giorno di tale mese sia festivo, il termine utile per la revisione è spostato al primo giorno seguente non festivo, ancorché del mese successivo.

Mercoledì, 01 Dicembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK