Mercoledì 22 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Depenalizzazione – Ordinanza-ingiunzione – Emissione – Audizione dell’interessato – Facoltà – Richiesta – Necessità – Modalità di proposizione.

(Cass. Civ., Sez. I, 8 febbraio 2006, n. 2817).

In tema di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, la preventiva audizione dell’interessato da parte del Prefetto condiziona la legittimità dell’ordinanza-ingiunzione soltanto nell’ipotesi in cui ne sia stata fatta apposita richiesta, la quale, per poter essere presa in considerazione, dev’essere espressa, contestale al ricorso ed incondizionata, costituendo esercizio di una mera facoltà dell’interessato.

 

 

 

 

 

 

Mercoledì, 08 Febbraio 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK