Martedì 15 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Velocità – Limiti fissi – Apparecchi rilevatori – Autovelox – Omessa taratura – Conseguenze – Fattispecie in tema di esiguità dello scarto di velocità in eccesso rispetto al dovuto.

(Giudice di Pace Civile di Rovigo, 13 marzo 2006, n. 862).

E’ nulla l’ordinanza-ingiunzione emessa a seguito di verbale per eccesso di velocità  rilevata mediante autovelox non regolarmente tarato, qualora lo scarto di velocità in eccesso rispetto al dovuto sia esigua e non vi possa, dunque, essere la certezza della velocità contestata, a fronte di possibili oscillazioni di rilevazioni dovute all’uso dell’apparecchio senza periodica taratura. (Nuovo c.s., art. 142).

 

 

 

 

 

Lunedì, 13 Marzo 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK