Lunedì 23 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Guida in stato di ebbrezza - Sospensione della patente - Conducente sprovvisto.

(Cass. Pen., Sez. VI, 4 novembre 2006, n. 36580)

Non può essere applicata la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, conseguente per legge a illeciti posti in essere con violazione delle norme sulla circolazione stradale, a colui che li abbi commessi conducendo veicoli per la cui guida non sia richiesta alcuna abilitazione; né, tanto meno, può essergli precluso, per un periodo corrispondente alla durata della sospensione, il diritto ad ottenerla nel caso in cui non ne sia ancora in possesso. (Fattispecie relativa a contravvenzione di guida in stato di ebbrezza alcolica commessa alla guida di un ciclomotore per la cui conduzione non era richiesta la patente: la Corte ha annullato senza rinvio la sentenza limitatamente alla disposta applicazione della sospensione della patente).

Sabato, 04 Novembre 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK