Domenica 20 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Depenalizzazione - Applicazione. delle sanzioni - Cartella esattoriale - Opposizione - Legittimazione passiva del Comune o di altra autorità di vertice dei verbalizzanti - Sussistenza.

(Cass. Civ., Sez. I, 11 agosto 2006, n. 18160)

In materia di sanzioni amministrative, la legittimazione passiva nel giudizio di opposizione a cartella esattoriale, proposta ex art. 23 della legge n. 689 del 1981, e relativa ad un verbale di accertamento di violazione del codice della strada redatto dalla polizia municipale, appartiene al Comune. (Nella specie, la S.C. ha cassato con rinvio la sentenza del Giudice di pace che aveva fatto notificare il ricorso e il decreto di fissazione dell'udienza al prefetto determinando l'erronea costituzione del rapporto processuale). (L. 24 novembre 1981, n. 689, art. 22; L. 24 novembre 1981, n. 689, art. 23).

Venerdì, 11 Agosto 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK