Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Ordinanza-ingiunzione - Opposizione - Verbale di accertamento di infrazione al c.s. notificato al solo proprietario del veicolo.

(Cass. Civ., Sez. VI. 30 dicembre 2011. n. 30299)

In tema di violazioni al codice della strada, dopo l’introduzione della c.d. “patente a punti”, il soggetto che, con autocertificazione, abbia dichiarato all’Amministrazione procedente di avere preso visione del verbale - che viene notificato al solo proprietario del veicolo in ipotesi di contestazione non immediata - e di essere l’effettivo responsabile della condotta contestata, ha interesse ad impugnare il verbale stesso con riferimento alla decurtazione dei punti dalla patente, tenuto conto che tale sanzione viene applicata senza ulteriori notifiche (salva la sola comunicazione dell’avvenuta applicazione della stessa) e che, con riguardo alla anzidetta decurtazione, sussiste la responsabilità esclusiva del conducente, in quanto identificato.

Venerdì, 30 Dicembre 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK