Mercoledì 19 Giugno 2024
area riservata
ASAPS.it su

Accertamento delle violazioni amministrative - Contestazione - - Attraversamento di incrocio con luce semaforica rossa.

(Cass. Civ., Sez. II,19 ottobre 2011, n. 21605)

In tema di violazione dell’art. 146, comma 3 del codice della strada (attraversamento di un incrocio con il semaforo indicante la luce rossa), per effetto della nuova disciplina contenuta nell’art. 201, comma 1 ter; del medesimo codice (introdotto dall’art. 4 comma 1, del dl. 27 giugno 2003, n. 151, convertito, con modifiche, in legge 1° agosto 2003, n. 214), i documentatori fotografici delle infrazioni commesse alle intersezioni regolate da semaforo (nel caso dì specie, apparecchiatura denominata “T-red”), ove omologati ed utilizzati nel rispetto delle prescrizioni riguardanti le modalità di installazione e di ripresa delle infrazioni, sono divenuti idonei a funzionare anche in modalità completamente automatica, senza la presenza degli agenti di polizia.

Mercoledì, 19 Ottobre 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK