Sabato 24 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Corte di Cassazione 25/07/2012

Responsabilità da sinistri stradali - Colpa del conducente - Veicolo con rimorchio - Efficienza ed idoneità dell’aggancio del rimorchio alla motrice - Accertamento - Omesso fissaggio del perno di aggancio con un dispositivo di sicurezza - Sganciamento del rimorchio - Conseguente sinistro stradale - Responsabilità del conducente - Sussistenza

(Cass. Pen., sez. IV, 17 agosto 2011, n. 32128)

In tema di reati colposi per violazione di norme sulla circolazione stradale, il conducente di veicolo con rimorchio ha l’obbligo di accertarsi personalmente che l’aggancio del rimorchio alla motrice sia effettuato in modo idoneo ed efficiente, dovendo comportarsi, come ogni utente della strada, in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione, sicché è responsabile per colpa nel caso di sganciamento del rimorchio dalla motrice, con conseguente causazione di sinistro stradale, dipendente da omesso fissaggio del perno di aggancio con un dispositivo di sicurezza. (Cass. Pen., sez. IV, 17 agosto 2011, n. 32128) [RIV-1206P570] Art. 79 c.s.

 

> Leggi la sentenza

 

 

 

 

 


 

Mercoledì, 25 Luglio 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK