Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Massime di giurisprudenza - Depenalizzazione - Accertamento delle violazioni amministrative - Contestazione - Non immediata - Attraversamento di incrocio con semaforo rosso - Rilevamento dell’infrazione a mezzo apparecchiatura Photored F 17 A - Assenza di vigili proposti al controllo - Illegittimità - Conseguenze - Fattispecie relativa a fatti antecedenti l’entrata in vigore del D.L. n. 151/2003, conv. con modif. nella L. n. 214/2003

(Cass. Civ., Sez. II , 26 marzo 2009, n. 7388)
In tema di attraversamento di incrocio con semaforo rosso, rilevato a mezzo di apparecchio di rilevamento automatico, la mancata presenza in loco di agenti preposti al controllo, se da un lato preclude la contestazione immediata nei casi in cui sia possibile, in violazione dell’art. 200 c.s., dall’altro non consente di verificare le concrete situazioni in cui l’apparecchio di rilevamento opera. (Nella fattispecie la S.C. ha accolto l’opposizione alla predetta violazione rilevata mediante Photored F 17 A e avvenuta in epoca antecedente l’entrata in vigore del D.L. n. 251/2003).
Martedì, 16 Marzo 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK