Lunedì 28 Novembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Appuntamento il 5 febbraio nella sede della Regione Lombardia
(ASAPS), 8 gennaio 2009 – Si terrà il 5 febbraio il “Premio Maresciallo di Pubblica Sicurezza Luigi d’Andrea”. E la scelta della data non è casuale. Il 5 febbraio, infatti, ricorre il “Giorno della memoria” istituito dalla Regione Lombardia per onorare i Caduti delle Forze...
Condividi
17/Settembre/2011
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
22/01/2010 Notizie brevi
L’uomo ha tentato di giustificarsi: ho solo bevuto una birra. Denunciato, sequestrata l’auto bianca
ROMA - Guidava il suo taxi ubriaco, incurante dei pericoli che avrebbero corso i suoi clienti. Un «biglietto da visita» a dir poco imbarazzante per la Capitale, specie se si considera che l’uomo lavorava con ...
Condividi
Un simulatore online di ubriacatura per educare i giovani alla sicurezza stradale. A realizzarlo sono stati gli studenti di tre istituti lombardi - l’Artemisia Gentileschi, l’Ipsia di Monza e l’Itsos Albe Ste...
Condividi
21/01/2010 Notizie brevi
Consegnata all’arcivescovo Pappalardo la placca di vigile onorario
Un vigile in più, ma onorario, nel Corpo di Polizia municipale: è l’arcivescovo monsignor Salvatore Pappalardo, che in occasione della 53. festa del Corpo, ha visto ufficializzata la sua placca distintivo, la...
Condividi
Uno studio ventennale, pubblicato sul British Medical Journal, dimostra che il numero dei bambini uccisi sulle strisce è sceso del 46,2%Ottimi risultati anche per ciclisti e motociclisti
(ASAPS)  – Andare a 30 km/h nei centri urbani, anziché a 50 all’ora, significa ridurre la mortalità del 40%. Lo rivela uno studio effettuato nella città per eccellenza, la City londine...
Condividi
20/01/2010 Notizie brevi
La Befana dell’Asaps si è ricordata dei bimbi dell’Aquila figli degli agenti della Stradale e dei Soci delle altre forze di polizia del capoluogo abruzzese. Il 5 gennaio scorso, nonostante la neve che ca...
Condividi
Processato a Mendrisio, è stato condannato a pagare 270 euro di multa. La pena detentiva sospesa per la condizionale
  (ASAPS) MENDRISIO (CANTON TICINO, SVIZZERA), 20 gennaio 2010 – Avete presente i motorini e le auto che si divertono a seguire le ambulanze quando queste sfrecciano a sirene spiegate nel traffico cittadino? &Egrav...
Condividi
20/01/2010 Notizie brevi
Velocità e alcol continuano ad essere i nemici giurati della vita sulla strada
(Asaps) Se qualche volta siamo quasi tentati dal farci prendere dall’ottimismo sull’andamento degli incidenti stradali, (leggi qui i positivi dati degli incidenti del fine settimana del 2009) ecco che arriva un wee...
Condividi
19/01/2010 Notizie brevi
(ASAPS), 19 gennaio 2010 – Mercoledì 20 gennaio, in occasione della ricorrenza di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale, si terranno numerose celebrazioni in altrettante città italiane. A Genova, nel C...
Condividi
18/01/2010 Notizie brevi
  Garoia Vincenzo, socio, e fiero di esserlo, di cotanto sodalizio, così magistralmente retto dal nostro amato presidente Biserni. Ancora una volta ho cercato di tenere alto il profilo dell’associazio...
Condividi
   (ASAPS) BRUXELLES, 18 gennaio 2010 – Il Belgio non è un campione di sicurezza stradale e per questo i suoi esperti sono stati mandati in missione per scoprire i segreti degli altri partner europei. I...
Condividi
18/01/2010 Notizie brevi
I giovani avevano tra i 18 e i 21 anni
BERGAMO - Tre ragazzi sono morti la notte scorsa in un incidente stradale avvenuto a Comun Nuovo, in provincia di Bergamo. Lo scontro è avvenuto poco dopo le 23, lungo un rettilineo. I giovani avevano tra i 18 e i 21 an...
Condividi
16/01/2010 Notizie brevi
12 feriti nell’incidente, fra cui diversi militari dell’Arma
Foto dalla rete (ASAPS) Questa volta nel nostro osservatorio sul contromano sono finiti anche i Carabinieri a causa di uno scontro con un anziano alla guida di una vettura. Si è trattato di un grave incidente a...
Condividi
16/01/2010 Notizie brevi
Dramma ad Acquaviva. "E’ un mondo ingiusto e molto cattivo". Il biglietto lasciato dal poliziotto della stradale prima di uccidersi con un colpo di pistola
  Foto Coraggio – archivio Asaps Siena - "E’ un mondo ingiusto e molto cattivo": è l’ultima frase scritta dall’ispettore capo della polizia stradale di Montepulciano prima di pu...
Condividi
15/01/2010 Notizie brevi
(ASAPS) Si avvertono tutti i soci che l’accesso alle pagine riservate di questo portale www.asaps.it da oggi 15 gennaio è riservato ai soli soci in regola con l’iscrizione del 2010. Appena perverranno le i...
Condividi
15/01/2010 Notizie brevi
Due agenti si presentano alla festa di compleanno e prendono in consegna ben quattro succhiotti. In cambio gli lasciano un cappello della Polizia di Stato
  Marco, 4 anni, e il suo incontro tanto atteso con gli agenti (foto dalla rete) (ASAPS) TARANTO, 15 gennaio 2010 –  La notizia ci è sembrata simpatica: un bimbo chiama il 113 e dice alla poliziotta c...
Condividi
15/01/2010 Notizie brevi
(ASAPS), 15 gennaio 2010 – La Polizia Stradale scopre un gruppo di clandestini nascosti all’interno di un autoarticolato lungo l’autostrada A16. Durante un normale servizio di controllo, i “Centauri&rdq...
Condividi
14/01/2010 Notizie brevi
Incidenti? Uno soltanto nel Dopoguerra quando viveva in Sudafrica. "Ma non fu colpa mia"
Castellaccia (Grosseto) - Parte da Castellaccia, la zona agricola forse più importante dell’intero territorio comunale gavorranese, la sfida al titolare di patente di guida più longevo d’Italia. ...
Condividi
14/01/2010 Morti Verdi , Notizie brevi
In soli 8 mesi l’Osservatorio il Centauro-Asaps ha rilevato 211 incidenti con 127 morti e 113 feriti. Al primo posto l’Emilia Romagna seguita dalla Lombardia
Si chiamano "morti verdi" e sono l’ultimo e inquietante fenomeno legato alle vittime di incidenti con trattori agricoli sui campi e su strada, fenomeno monitorato accuratamente dall’Osservatorio il Cent...
Condividi
13/01/2010 Salvataggi
La lettera di ringraziamento dei genitori al poliziotto
Foto Blaco - archivio Asaps   (ASAPS) - Pisa- Una storia che non ha avuto tantissimo risalto, ma che rende orgogliosi quelli che portano una divisa. Perché un intervento celere sulla strada, non per sanzi...
Condividi
Pagine: 1 2 3