Domenica 22 Aprile 2018
area riservata
ASAPS.it su
L'attendevamo da anni, dopo il passo falso del 2013, quando all'ultimo non era stata approvata Ora, con il DDL Concorrenza, il Parlamento è riuscito a ultimare una (piccola) riforma Servirà a far scendere le tariffe assicurative? Speriamo… Tutte le novità
Il 2 agosto, in extremis prima delle vacanze estive, il Senato, grazie anche alla fiducia, è riuscito ad approvare definitivamente il DDL Concorrenza. Si tratta di una legge annuale (non sorridete) proposta nel 2015, che ha impiegato oltre 900 giorni per arrivare al traguardo dell'approvazione. Se non lo ricordate, la riforma assicurativa era...
Condividi
29/Settembre/2017
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
29/09/2017 Articoli
La guida in stato di alterazione psico-fisica dopo avere assunto sostanze stupefacenti o psicotrope è punita con: •    ammenda da € 1.500,00 a € 6.000,00 e l’arresto da 6 mesi a 1 anno (l&...
Condividi
L’articolo 186-bis del Codice della Strada prescrive una specifica fattispecie di violazione che punisce determinate categorie di conducenti, più esposte a rischio di incidente stradale, che guidano dopo aver assunto bevande...
Condividi
29/09/2017 Articoli
La guida di un veicolo in stato ebbrezza è determinata da una concentrazione alcolica superiore a 0,5 g/l (è possibile contestare la violazione anche per sintomatologia - in questo caso dovrà applicarsi la sanzione p...
Condividi
Il mercato della musica dal vivo vale oggi 8 miliardi di dollari nel mondo, ed è l’unico comparto in positivo nella grande crisi della discografia. Il fenomeno della vendita di biglietti a prezzo maggiorato dopo averli acq...
Condividi
27/09/2017 Articoli
I giuristi ci insegnano che lo Stato ha la riserva nel prevedere violazioni punite con la sanzione di carattere penale, sanzione che, a giustificazione della classificazione come reato, deve essere legata alla pericolosità del comportamento illecito riconosciuto come tale dalla norma. Pare tutto semplice ma le cose non stanno esattamente così...
Condividi
27/09/2017 Articoli
In alcuni casi, i datori di lavoro hanno la facoltà di controllare i dipendenti al fine di individuare comportamenti illeciti. C'è una linea sottile che separa le condotte datoriali legittime da quelle che non lo sono l...
Condividi
26/09/2017 Il Centauro , Articoli
Dopo circa un anno e mezzo di vigenza della legge n. 41 de 23 marzo 2016, la Polizia Stradale ritiene di poter esprimere un giudizio positivo sulla applicazione della recente normativa che ha introdotto il reato di omicidio stradale e de...
Condividi
25/09/2017 Articoli
L’utente della strada, in caso di incidente stradale comunque ricollegabile al suo comportamento, ha l’obbligo di •    fermarsi e •    prestare l’assistenza occorrente ...
Condividi
22/09/2017 Notizie brevi , Articoli
Sono circa 280 gli addetti ai lavori che ieri pomeriggio hanno varcato la soglia della Sala Polissena del Palazzo dei Congressi di Riccione per partecipare alla Sessione speciale organizzata dall’ASAPS all’interno del Convegn...
Condividi
L’art. 23 del Decreto Legislativo n. 286 del 2005 estende la disciplina (della «patente a punti») di cui all’articolo 126-bis del Codice della Strada anche alla qualificazione professionale di tipo CQC ed al certi...
Condividi
17/09/2017 Articoli
(ASAPS) Forlì, 17 settembre 2017 – Se Nicoletta Missiroli, sostituto commissario classe 1963, e Pietro Pezzi, agente scelto classe 1987, in forza alle Volanti di Ravenna, fossero caduti andando incontro a due terroristi, il ...
Condividi
Per quanto riguarda la problematica del trasporto di persone con l’autocarro, il Ministero dell’Interno - Direzione Generale per l’Amministrazione Generale e per gli Affari del Personale - Ufficio Studi per l’Ammi...
Condividi
Il comma 8-bis dell’art. 179 del Codice della Strada prevede «in caso di incidente con danni a persone o cose provocato dal conducente di un veicolo dotato di tali dispositivi (e, cioè, di cronotachigrafo analogico o d...
Condividi
La qualificazione professionale di tipo CQC ha di regola una validità di 5 anni. A tale principio hanno fatto eccezione le qualificazioni professionali di tipo CQC riconosciute per diritti acquisiti che, come è noto, sono scadute i...
Condividi
Pur in mancanza - al momento - di un formale parere ministeriale in materia, si ritiene che la sanzione di cui all’art. 116, commi 16 e 18, CdS  possa essere applicata anche in caso di guida con CQC o CAP di tipo KB sospesi di...
Condividi
10/09/2017 Articoli
E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale nr. 211 di sabato 9 settembre il Decreto del Ministero dell'Interno del 4 settembre 2017, di concerto con il Ministero dell'Economia e Finanze. Si conclude cos&igrav...
Condividi
08/09/2017 Articoli
La circolazione degli “hoverboard” (acceleratori di velocità elettrici a due ruote autobilanciate parallele con pedana senza manubrio) è vietata dal Codice della Strada sia sulle carreggiate (parte della strada ...
Condividi
Problemi interpretativi si pongono nel caso di un complesso veicolare composto da un autoveicolo italiano e da un veicolo rimorchiato estero (1) con il quale un vettore con sede nel nostro Paese disponga l’esecuzione di un autonomo...
Condividi
La normativa di riferimento che dal 4 dicembre 2011 disciplina l’autotrasporto di persone in ambito comunitario è contenuta nel Regolamento (CE) n. 1073/2009 del 21 ottobre 2009, che a decorrere da tale data ha abrogato il R...
Condividi
Pagine: 1 2

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK