Mercoledì 12 Giugno 2024
area riservata
ASAPS.it su
E' evidente in questi ultimi anni che l’investimento in sanità da parte dello stato è insufficiente. Prenotare una TAC o una risonanza nel servizio pubblico comporta attese di mesi. La spesa privata in sanità è cresciuta sino ad essere il 25% della spesa totale. Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) non è pi&ug...
Condividi
29/Marzo/2024
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
“Colui che conosce il proprio obiettivo si sente forte; questa forza lo rende sereno; questa serenità assicura la pace interiore; solo la pace interiore consente la riflessione profonda; la riflessione profonda è il...
Condividi
Si fa seguito al “caso” scoppiato delle carte conducenti (GEN1 e GEN2) rilasciate dalle competenti autorità del Portogallo, accertate non essere conformi al paragrafo 2 dell’Allegato II del Regolamento (UE) n. 16...
Condividi
Con il presente articolo si vuole chiarire il tanto discusso “art.12 del Reg. 561/06” che nella prima formulazione del Regolamento cita: “A condizione di non compromettere la sicurezza stradale e per raggiungere un pu...
Condividi
Ogni volta che affrontiamo il tema della sicurezza stradale lo facciamo partendo – giustamente – dai comportamenti errati dei guidatori. A volte però la colpa non è di chi guida, ma della strada; che per sua conformazione trae in inganno
Recentemente ho avuto modo di leggere il Road Safety Manual, un manuale sulla sicurezza delle infrastrutture stradali realizzato nel 2003 (venti anni fa) dalla World Road Association. Al suo interno ci sono una ventina di pagine dedica...
Condividi
>Leggi l'articolo
Condividi
Non solo pedoni e conducenti devono prestare attenzione; anche l’Ente preposto deve garantire adeguata tutela
Le nostre strade si presentano ogni giorno sempre più affollate di veicoli e chi purtroppo viene spesso ignorato quando si parla di tutela e sicurezza della circolazione è l’utente più debole, ossia il pedone, ...
Condividi
Marchio celebre e tutela ultramerceologica nell’automotive – V/S regole per la classificazione dei beni e servizi
La classificazione dei beni e dei servizi da associare ad un marchio deriva dal protocollo relativo all’Accordo di Madrid, con cui gli aderenti sono giunti a determinare l’obbligatorietà, nel deposito di una domanda di...
Condividi
Nel corso degli ultimi mesi a Pesaro è stato attuato il Progetto educativo “BE-REsponsible” finalizzato a “informare, formare e prevenire i sinistri stradali correlati al consumo di alcol e droga”. Un proge...
Condividi
Intenso dibattito stagionale sui 30 km/h e sulle imprese di fleximan Zero parole invece sul notevole ritardo nell’approvazione del DDL di riforma del Codice della Strada
L’inverno appena passato (sul calendario perché in realtà nessuno lo ha visto) il dibattito sulla (in)sicurezza stradale e sulla mobilità si è incentrato sulla sconfinata polemica conseguente alla adozio...
Condividi
Pagine: 1