Martedì 15 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
La bambina uccisa (con la madre che è morta con lei) vicino ad Arezzo dall'automobilista con un tasso alcolemico quattro volte superiore ai limiti è già la seconda piccola vittima della strada nel 2016. L'anno scorso, record per la pirateria che diventa sempre più violenta. In testa la Lombardia, seguita da Veneto ed Emilia Romagna. I pirati identificati nel 2015 sono stati 611, di cui 140 arrestati e 471 denunciati a piede libero. Molti scappano perché guidano veicoli con assicurazioni scadute o false
L'ennesiama tragedia della strada, a Montione, frazione alle porte di Arezzo, dove un automobilista rumeno al volante di una minicar, risultato ubriaco alla guida (con un tasso alcolemico nel sangue quattro volte superiore ai limiti di legge) ha investito e ucciso una donna e la sua bambina di 10 anni, ripropone il tema della pirateria stradale, che c...
Condividi
03/Febbraio/2016
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
27/01/2016 2015 Anno , Report ,...
E ancora scivola l’approvazione della legge sull’Omicidio stradale
La pirateria stradale non solo si conferma come fenomeno incontenibile nel nostro Paese, ma assume connotati sempre più violenti,  nel 2015 mentre anche la sinistrosità stradale fa segnare la fina della sua parabo...
Condividi