Giovedì 21 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 09/12/2011

Ebbrezza e prova documentale

di Michele Leoni
Foto Coraggio - archivio Asaps

Fra i tanti equivoci in cui cadde il legislatore quando concepì l’attuale codice di procedura penale, entrato in vigore nel 1989 (equivoci in cui tutt’oggi persevera), vi fu quello di improntare il processo penale al principio dell’oralità (ossia, di imperniarlo sulla prova testimoniale), quando il mondo, le relazioni umane ed economiche, le comunicazioni, insomma la realtà, già andavano e oggi più che mai vanno sempre più nel senso della documentalità.

 

Leggi l'articolo

 

da Il Centauro n. 152

Venerdì, 09 Dicembre 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK