Sabato 19 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
Dal prossimo anno i veicoli "automatizzati di livello 4" potranno circolare su alcune strade pubbliche. Via libera al disegno di legge
ROMA - La Germania ha deciso: i veicoli a guida autonoma senza conducente dal prossimo anno potranno circolare liberamente su alcune strade pubbliche, soprattutto quelle che collegano gli aeroporti e le grandi città. Il via libera al disegno di legge, che modifica il Codice della Strada permettendo alle auto a guida autonoma di essere usate in tutt...
Condividi
01/Giugno/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Il 20 maggio 2021 il Bundestag, ossia il Parlamento federale tedesco, ha approvato la Legge che consente la circolazione dei veicoli industriali e degli autobus con guida autonoma di livello 4 su alcune strade pubbliche della Germani...
Condividi
L’ultima generazione dei cronotachigrafi digitali permette la lettura a distanza di alcune informazioni, ma per farlo le Autorità di controllo devono avere una specifica attrezzatura, identificata con il nome di Dedicate...
Condividi
ADAC - Allgemeiner Deutscher Automobil-Club e.V., abbreviato in ADAC, è il più grande club automobilistico d’Europa, con sede a Monaco di Baviera, avente come scopo “il rilevamento e la promozione degli interess...
Condividi
Il Governo federale tedesco ha deciso di prolungare la sospensione dei divieti di circolazione dei veicoli industriali nelle domeniche e nelle altre feste almeno fino al 30 giugno 2021, sempre nell’ambito dell’emergenza r...
Condividi
L’inchiesta avviata dal 2018 dalla Polizia della regione danese dello Jutland nei confronti dell’azienda di autotrasporto Kurt Beier Transport è finita nel Tribunale di Sønderborg il 10 maggio, con l’i...
Condividi
Una delle cause del successo della campagna per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea è stata la propaganda contro l’immigrazione e ora che non ha più vincoli comunitari Londra sta attuando ...
Condividi
Il sistema di pedaggio telematico tedesco Maut si basa su centinaia di portali posti lungo la rete stradale e autostradale che rilevano le targhe dei veicoli industriali per controllare che abbiano pagato il pedaggio sulla base dei c...
Condividi
La Commissione europea ha pubblicato il 20 aprile i dati preliminari sui decessi a seguito di incidenti stradali per il 2020. Secondo le stime, l'anno scorso 18 800 persone hanno perso la vita in incidenti stradali, una riduzione ann...
Condividi
Mentre in Italia la “guerra” ad autovelox e strumenti di controllo della velocità è sempre più “agguerrita”, preso atto che ad 11 anni di distanza la politica non è in grado di emanare ...
Condividi
SYDNEY - Una nuova ricerca rivela per la prima volta quanto a lungo è compromessa la capacità di guida dell’ auto di chi usa cannabis, e dopo quanto tempo può essere sicuro tornare al volante. Ricercatori dell&...
Condividi
Il Registro europeo dell’autotrasporto Erru è attivo nei Paesi Bassi dal primo marzo 2021, anche se nel primo mese di attuazione le imprese possono contestare le sanzioni. La Commissione Europea stabilì di attivar...
Condividi
(ASAPS) - In Serbia, le campagne informative e di sensibilizzazione in materia di sicurezza stradale, si fanno così. In pochi secondi si pone la coscienza di conducenti e genitori davanti alle loro responsabilità. Della serie, “noi ve lo diciamo, che ad ammazzare i vostri figli, ad impedire loro un futuro, siete proprio voi”... (ASAPS)
Condividi
Le vittime erano tutte senza documenti e lavoravano come braccianti agricoli. Ben 14 sono decedute sul colpo
Almeno 15 immigrati sono morti nello schianto tra l'auto sulla quale viaggiavano e un camion che trasportava ghiaia in California. Agghiacciante la scena che si è presentata agli occhi dei primi soccorritori: tra le lamie...
Condividi
BRUXELLES - Nelle auto la rimozione del guidatore è destinata a ridurre notevolmente gli incidenti stradali ma sottoporrà passeggeri e pedoni ad una serie di nuovi rischi. È quanto sottolinea l’Agenzia dell&rsq...
Condividi
Sulle strade svizzere un automobilista su tre si distrae mentre guida. Tra i ciclisti il rapporto è di uno su cinque e tra i pedoni che attraversano una strada addirittura di uno su due. È quanto emerge da una rilevazione dell'UPI condotta per la prima volta nel 2020. Queste cifre sono preoccupanti, soprattutto se si considera che la distrazione e la disattenzione figurano tra le cause d'incidente più frequenti
Ogni anno la distrazione e la disattenzione causano 60 decessi e 1100 feriti gravi sulle strade svizzere. Per la prima volta l'UPI ha condotto una rilevazione rappresentativa allo scopo di determinare con quale frequenza gli utenti d...
Condividi
La Francia in materia di sicurezza stradale fa sul serio nel 2021. Ed investe risorse economiche per video, poster, tabelloni pubblicitari. Obiettivo della campagna: mostrare il momento in cui un veicolo, comune oggetto di uso quotidiano, può diventare pericoloso in caso di comportamenti rischiosi...
Condividi
La pandemia da virus Covid-19 che ha colpito in tutto il mondo, ha drasticamente ridotto il numero di decessi nel 2020 tra i bambini abbandonati o chiusi in auto negli Stati Uniti. Lo comunica il sito www.noheatstroke.org evidenziando co...
Condividi
(ASAPS) MADRID, 6 gennaio 2021 – Anche la Spagna ha adattato il Código de Tráfico y Seguridad Vial all’uso dei monopattini elettrici e di altri veicoli similari (segway, hoverboard e monowheel), così come...
Condividi
Bar chiusi e stop alla vendita di alcol per evitare comportamenti che favoriscano il contagio. Il governo sudafricano ha varato nuove misure per limitare la diffusione del nuovo coronavirus. Si aggiungono alla lista di quelle già ...
Condividi