Lunedì 20 Agosto 2018
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 13/06/2018

E’ RESPONSABILE IL PROPRIETARIO IN CASO
DI PERDITA DI POSSESSO DEL VEICOLO?
Ufficio Studi ASAPS

Qualora si perda la disponibilità del veicolo, il proprietario può chiederne al PRA la perdita di possesso e la relativa annotazione produrrà la cessazione dell’obbligo del pagamento della tassa automobilistica per i periodi di imposta successivi a quello in cui si è verificata l’ipotesi per la quale è stata chiesta la perdita.
Si precisa che l’annotazione non incide sull’intestazione del proprietario del veicolo, in quanto continua ad essere iscritto al PRA a nome dello stesso soggetto...

>LEGGI LA SCHEDA

 

 




Una scheda con tutti i chiarimenti su un aspetto molto frequente e con incerte interpretazioni. (ASAPS)

Mercoledì, 13 Giugno 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK