Sabato 20 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo ha accolto il nostro ricorso presentato a luglio contro l’archiviazione decisa dalla Procura di Ancona. Una bella notizia che dona conforto e speranza dopo quasi quattro anni in cui non sono mancate le delusioni. Un rimorchio usurato e con gravi inefficienze tecniche si era staccato da una...
Condividi
28/Marzo/2023
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
>Leggi l'articolo
Condividi
Il marchio CE nelle maschere venute alla ribalta nel corso dell’emergenza Covid
Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (già MISE) vigila sulla conformità alla normativa unionale, volta a garantire la sicurezza di taluni prodotti destinati al consumo, attraverso azioni sulle merci, tanto quelle ...
Condividi
I contenuti dell’Ordinanza n. 16787 del 24 maggio 2022 emessa dalla Sesta Sezione Civile della Corte di Cassazione, e la successiva circolare diramata dal Dipartimento della Pubblica sicurezza, recante...
Condividi
L’ordinamento attuale della RCAuto è giunto al capolinea. L’attuale formula Bonus/Malus non funziona più, con l’87% degli assicurati in prima classe. Finalmente tutte le parti in causa sembrano convinte della necessità di lavorare a una riforma. E ci sono già un paio di indirizzi possibili
Quante volte negli anni avete sentito parlare di riforma della RCAuto? Innumerevoli sicuramente, al punto che ormai non ci credete più. La notizia di oggi è che se ne è tornati a parlare, ma questa volta sembra propr...
Condividi
ASAPS dopo aver dato vita 15 anni fa ai suoi osservatori sugli incidenti, ora fa un altro passo con la geolocalizzazione dei sinistri stradali dei pedoni e dei ciclisti
I primi sono nati nel 2007. Parlo degli Osservatori ideati dall’ASAPS. Cominciammo con l’Osservatorio sulla Pirateria stradale, perché eravamo colpiti dalle numerose omissioni di soccorso dopo un incidente spesso anche...
Condividi
Gli italiani perdono le guerre come se fossero partite di calcio, e le partite di calcio come se fossero guerre Winston Churchill   Come si ricorderà il 7 gennaio scorso si è verificato un evento a dir poco...
Condividi
>Leggi l'articolo  
Condividi
Il Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 13/01/2022 (da qui in poi “D.M.”) ha regolato il settore delle criptovalute prevedendo per le società coinvolte l’obbligo di comunicare la propria ...
Condividi
Il presente contributo intende affrontare una questione che si pone di frequente nella prassi è che ha grande rilievo teorico e applicativo. Il riferimento è al caso del veicolo messo in sosta in modo da arrecare, di fatto, intralcio alla circolazione...
Condividi
>Leggi l'articolo
Condividi
Si parla molto di svolta elettrica per la mobilità, ma quello che sta emergendo sempre più chiaro è che non ci sarà modo di convertire in pochi anni l’intero parco circolante. E allora ecco farsi largo proposte alternative, come i biocarburanti e gli e-Fuels
La svolta elettrica della mobilità stradale, di cui tanto si parla, sicuramente non sarà una conversione repentina del parco circolante nel 2035, la data annunciata per il cosiddetto “phase out” dei motori termi...
Condividi
Se partiamo dai dati del primo semestre 2022 (ultimi completi e disponibili) non c’è tanto da incoraggiarsi. Infatti le stime ACI-ISTAT evidenziano - rispetto allo stesso periodo del 2021 - un incremento, di incidenti con le...
Condividi
>Leggi l'articolo
Condividi
Nella mia prima età, quando s’aspetta Bramosamente il dì festivo, or poscia Ch’egli era spento, io doloroso, in veglia, Premea le piume; ed alla tarda notte Un canto che s’udia per li sentieri Lo...
Condividi
“Abbiamo conosciuto la splendida realtà e la scuola di formazione del Corpo della Polizia Stradale e poi ci siamo accostati agli altri reparti che operano sulle strade. Siamo rimasti affascinati e colpiti, oltre che emoziona...
Condividi
Ricordate il progetto “Visione Zero”? In estrema sintesi è un piano ideato nell’ormai lontano 1997 in Svezia, il cui scopo era quello di azzerare la mortalità stradale; l’Europa lo fece suo, stabilen...
Condividi
>Leggi l'articolo
Condividi
Avevamo evidenziato, in un precedente articolo su il Centauro, le emergenze legate al traffico urbano e proposto, come laboratorio di analisi e di riflessione, la realtà, certo contraddittoria, ma pur sempre significativa, della C...
Condividi
Per quanto inverosimile la Corte di Cassazione si è dovuta pronunciare su un ricorso avverso una misura cautelare con la motivazione che il captatore informatico era stato inoculato furtivamente, quindi con l’inganno, e aveva impiegato l’energia elettrica dell’indagato, così violando il suo diritto costituzionale alla proprietà privata.
La sentenza in commento è la n. 10981C, Sez. V, ud. 30/09/2020. Dep. 22-03-2021. Con provvedimento del 20 marzo 2020 il Tribunale di Lecce in funzione di riesame ha confermato l’ordinanza emessa, il 12 febbraio 2020, dal Giu...
Condividi
Pagine: 1 ... 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... 2853