Domenica 14 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su

di Roberto Russo*
NOT IN MY BACKYARD!
(ma in quello della suocera sì)
La possibilità di esercitarsi al tiro nelle proprietà private

E’ dello scorso 20 aprile 2022 la sentenza della Corte di Cassazione Sez. I, Sent., 20-05-2022, n. 19888 che ha riconosciuto il diritto del legittimo detentore di un’arma nell’esercitarsi al tiro all’interno di un campo fuori dalla città, escludendo così la presenza del reato di cui all’art. 703 c.p., altrettanto interessante una sentenza del Tar del Veneto del 2021, che in un caso analogo, dopo che la Procura aveva archiviato l’ipotesi di reato, ha escluso anche il divieto di detenzione di armi, munizioni e materie esplodenti (con l’obbligo di vendere quelli in possesso) ai sensi dell’art. 39 del T.U.L.P.S...

>Leggi l'articolo

da il Centauro n. 257


Un interessante articolo sulle norme che regolano la possibilità di esercitarsi al tiro nelle proprietà private. Di Roberto Russo Ufficiale della Guardia di Finanza. Da il Centauro n.257. (ASAPS)

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

E PER ISCRIVERTI ALL'ASAPS


Venerdì, 23 Giugno 2023
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK