Domenica 25 Febbraio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Sulle strade d'Europa e del mondo

Sulle strade d'Europa e del mondo
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
AFTRI, Association Francaise du Transport Routier International, ha comunicato i divieti di circolazione per i mezzi pesanti con massa complessiva sopra le 7,5 tonnellate per il 2024... >Continua a leggere su goliaweb.it &n...
Condividi
Alla fine del 2024 la Svizzera metterà fine all’attuale sistema di riscossione del pedaggio stradale per i veicoli industriali Ttpcp e dall'inizio del 2025 la riscossione avverrà solamente con il sistema telematico Set/Eets...
Condividi
(ASAPS) La puntuale analisi della sinistrosità italiana che ASAPS effettua ogni giorno, in tempo reale, ci restituisce uno spaccato oggettivamente poco edificante della sicurezza sulle nostre strade. La categoria che se la passa p...
Condividi
IRU, riportando le informazioni fornite dalla BGL (l’associazione federale tedesca dei trasporti, della logistica e dello smaltimento su strada), ha comunicato le date sui divieti di circolazione in Germania per il 2024. Vediamo nel dettaglio...
Condividi
Dopo la Danimarca, anche la Spagna intende autorizzare – seppure a crete condizioni – la circolazione di complessi veicolari formati da un trattore stradale e da due semirimorchi (denominati dual trailer), con un limite massimo in lunghezza di 32 metri e in massa complessiva di 72 tonnellate...
Condividi
(ASAPS) TAIPEI, 14 novembre 2023 – Taiwan dichiara guerra alle moto. Si tratta di un’affermazione per niente retorica, vista l’entrata in esercizio di una rete di sofisticati sensori, impropriamente definiti “rada...
Condividi
Il titolare della Difesa ha riportato gravi ferite, ma non è in pericolo di vita. Rischia fino a 15 anni di carcere
Il premier croato Andrej Plenković ha destituito il ministro della Difesa, Mario Banozic, a poche ore dall'incidente stradale che sarebbe stato provocato dallo stesso ministro e nel quale ha perso la vita una persona. Banoz...
Condividi
Cambiano tante cose per i pedaggi tedeschi. La tassa sulla CO2 di nuova introduzione finisce per penalizzare i carburanti tradizionali, mentre concede un esonero totale ai veicoli elettrici o a idrogeno. E se gli LNG vedono finire gli sconti con il 2023, quelli più leggeri tra le 3,5 e le 7,5 ton – oggi esonerati – dal prossimo luglio iniziano a parlare
Cambia il pedaggio autostradale in Germania. O, per meglio dire, si adegua a quelli che sono le disposizioni normative comunitarie in materia e in particolare alla direttiva sui costi delle infrastrutture che entrerà in vigore a f...
Condividi
Dal prossimo 1° dicembre cambia il sistema di tariffazione dei pedaggi in Germania per i veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate. La misura è stata approvata dal Parlamento tedesco e il Consiglio Federale tedesco...
Condividi
Una serie di linee ondulate e senza un senso logico è in grado di limitare la velocità di automobilisti e camion meglio di qualsiasi segnale tradizionale. Questo è il risultato di una originale e per alcuni addirittura inquietante sperimentazione sulla strada più pericolosa di Bauné...
Condividi
Più incidenti soprattutto di quelli privati
Manca poco meno di una settimana per l'addio di Parigi ai monopattini a noleggio. Il veto deciso dal referendum il primo aprile scorso dai cittadini contrari alla guida selvaggia farà sparire dal primo settembre le "trottinettes" dalla ville Lumière...
Condividi
Con 3.260 decessi il bilancio degli incidenti mortali nel 2022 in Francia è rimasto stabile (+0,5%) rispetto al 2019, ultimo anno di riferimento prima della pandemia...
Condividi
da trasportoeuropa.it Il 14 luglio 2023 la Commissione Europea ha annunciato di avere richiamato ben dieci Stati per inadempienze nel recepimento della normativa sul distacco transnazionale degli autisti di veicoli industriali, tr...
Condividi
da trasportoeuropa.it Dopo l’esito positivo di una sperimentazione svolta nelle città tedesche di Treviri e Magonza, il land della Renania-Palatinato ha deciso d’inasprire i controlli sull’uso dello...
Condividi
L'incidente è avvenuto a Rocklin. Casey Rivara, 41 anni, era sceso dalla sua automobile per scortare gli animali ma è stato falciato da una macchina guidata da una 17enne
I suoi vicini di casa stavano scattando foto e applaudendo Casey Rivara, poco prima che venisse colpito da un’auto, rimanendo ucciso nell’impatto. Stava aiutando un gruppo di anatroccoli ad attraversare la strada...
Condividi
Roadpol rivela dati spaventosi dopo solo 24 ore di controlli sulle strade d’Europa: multe e patenti sospese per eccesso di velocità
Durante la Speed Marathon coordinata Roadpol sono bastate appena 24 ore per registrare oltre 150 mila infrazioni al limite di velocità. Il report del network delle polizie stradali europee, testimonia una crescente abitudine tra gli automobilisti di guidare oltre i limiti di velocità...
Condividi
Spaventoso incidente stradale nel sud-ovest dell'Egitto, sull'autostrada Assuit-Kharga, in una zona desertica a circa 400 km dal Cairo. Il tasso di mortalità per incidenti stradali nel paese è tra i più alti al mondo
Il bilancio è spaventoso. Quattordici persone sono morte e 25 sono rimaste ferite in Egitto dopo che un autobus del trasporto pubblico si è scontrato con un camion in autostrada...
Condividi
Almeno 40-60 automobili sono state coinvolte in incidenti stradali sull'autostrada I-55 in Illinois, a causa di una tempesta di sabbia. Le autorità locali hanno confermato la morte di diverse persone, senza fornire un numero preciso...
Condividi
I parigini ieri hanno votato contro i monopattini pubblici con una partecipazione infima, intorno al 5%. Nonostante la stragrande maggioranza del milione e 200 mila parigini chiamati a esprimersi abbia preferito non farlo, il contratto c...
Condividi
Su decisione della sindaca Anne Hidalgo, domenica 2 aprile si voterà se mettere al bando le 15 mila «trottinette», come sono note in Francia, del servizio pubblico. I clienti sono circa mezzo milione, inclusi i turisti. Gli incidenti — per molti, inclusa la sindaca — sono «troppi», ma per gli ambientalisti «almeno non inquinano»
PARIGI — Domenica 2 aprile si vota a Parigi «a favore o contro» i monopattini in self-service. Un quesito secco per un referendum voluto dalla sindaca socialista Anne Hidalgo, e criticato come «troppo semplificato...
Condividi