Venerdì 19 Aprile 2024
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 12/03/2024

27° CONVEGNO NAZIONALE DELLA POLIZIA LOCALE
LA SPEZIA 7 e 8 MARZO 2024
SESSIONE ASAPS

CIRCOLAZIONE STRADALE IN PRATICA
aggiornamenti, approfondimenti, procedure in materia di circolazione stradale

Il pubblico in sala

 

(ASAPS) LA SPEZIA 8.03.2024 – Nella bellissima sala del Terminal Crociere della Spezia di Largo Michele Fiorillo, in due giornate soleggiate che hanno risaltato la bellezza del Golfo die Poeti, si è rinnovato anche per questo 2024 l’appuntamento con il tradizionale convegno nazionale di polizia locale di La Spezia, organizzato dal Gruppo Maggioli in collaborazione con il Comune di La Spezia e del locale Comando di PM con il patrocinio di ANCI ed ASAPS. In questa 27esima edizione l’ASAPS, Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale, che d’intesa con il Gruppo Maggioli ed il Comando di Polizia Municipale della Spezia ha proposto al numerosissimo uditorio, si parla infatti di circa 250 presenze in sala, una sessione specialistica incentrata sulla circolazione stradale tra innovazione e tradizione, nella misura in cui gli esperti avvicendatisi hanno trattato i temi del momento, in vista delle possibili modifiche al codice stradale nazionale il cui testo emendato è in fase di approvazione. Una sessione in cui sono stati chiamati ad intervenire alcuni dei massimi esperti nazionali coordinati durante i lavori da Emiliano Bezzon, direttore della rivista “La Polizia Locale” il quale nel corso dei lavori non ha mancato di sottolineare i passaggi più salienti degli argomenti trattati. Attraverso un collegamento web Giordano Biserni, inossidabile Presidente dell’ASAPS, nel messaggio di saluto ad una gremitissima sala, nel tracciare la situazione e l’evoluzione della sicurezza stradale in Italia, ha rimarcato la necessità di una vera e concreta riforma del C.d.S.

Il tavolo dei relarori

Quindi la parola è passata a Gianluca Fazzolari, Sostituto Commissario della Polizia di Stato, che nel suo brillante intervento tra passato, presente e futuro, alla luce della recentissima promulgazione del D.L. n. 19/2024, ha illustrato quella che sarà l’evoluzione del titolo che consente la conduzione di veicoli da documento fisico a documento dematerializzato, in attesa della 4^ direttiva europea che riformerà l’intero impianto normativo della UE a 27 in materia di patenti di guida. Gianni Ferri, già Comandante di Polizia Locale ed esperto in materia di circolazione stradale, ha quindi raccolto il testimone ed in un intervento a tutto campo, dall’alto della sua indiscussa esperienza, in attesa di leggere il testo definitivo che riformerà l’articolo 201 del codice stradale, ha fornito un escursus generale sull’impianto di ciò che è vigente ad oggi e di ciò che sarà o potrebbe essere il testo normativo definitivo sul quale, ad oggi è possibile fare solo pronostici.

Emiliano Bezzon
Gianluca Fazzolari
Gianni Ferri
Gianfranco Martorano

Ultimo intervento, ma solo per motivi di scaletta e non certo per importanza, quello affidato a Gianfranco Martorano, Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Bologna, che, in attesa del testo che sarà licenziato dalle Camere in materia di “sospensione breve della patente di guida”, ha offerto alla numerosa platea una approfondita panoramica generale sul sistema delle sanzioni accessorie così per come attualmente vigenti  nel Codice della Strada. Come di consueto è d’obbligo esprimere un sentito ringraziamento a tutti i numerosissimi partecipanti, all’impeccabile organizzazione ed ospitalità offerta dal Gruppo Maggioli, al Comandante del Corpo di Polizia Municipale della Spezia Francesco Bertoneri, al suo vice Massimo Cremona, al Sovrintendente Catia Calabretta ed a tutto il Corpo di Polizia Municipale spezzino (ASAPS).

 


 

 

 

SOSTIENI LA RACCOLTA DATI DELL'OSSERVATORIO ASAPS PER LA SICUREZZA STRADALE,
SOSTIENI LA VOCE LIBERA DELL'INFORMAZIONE SULLA SINISTROSITA' SULLE STRADE
CON LA TUA DONAZIONE ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

 

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook

 

Clicca qui per seguire la nostra pagina Instagram

 

Martedì, 12 Marzo 2024
stampa
Tag: Articoli.
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK