Mercoledì 23 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 28/05/2021

di Emanuele Tumino*
Il reato di invasione di terreni o edifici

Il reato in esame,  è collocato nel Titolo XIII, Capo I e più specificamente nei Delitti contro il patrimonio mediante violenza alle cose o alle persone del codice penale ed esattamente all’art. 633, e recita quanto segue:
Chiunque invade (637) arbitrariamente terreni o edifici altrui, pubblici o privati, al fine di occuparli o di trarne altrimenti profitto, è punito, a querela della persona offesa (120; 336 c.p.p.), con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da euro 103 a euro 1.032 (649).  
Si applica la pena della reclusione da due a quattro anni della multa da euro 206 a euro 2.064 e si procede d'ufficio se il fatto è commesso da più di cinque persone o se il fatto è commesso da persona palesemente armata (112; 5852; 634; 639 bis; 649).
Se il fatto è commesso da due o più persone, la pena per i promotori o gli organizzatori è aumentata...

>Leggi l'articolo

 

 

 

Venerdì, 28 Maggio 2021
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK