Giovedì 28 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Pirateria , Notizie brevi 19/12/2019

Mamma di 5 figli investita e uccisa: arrestato il presunto pirata della strada

L'incidente è avvenuto a Rosignano, in provincia di Livorno. La vittima, Roberta Barrile, aveva 50 anni. L'appello sui social: "Vi scongiuro, aiutateci a trovare la persona che non ha nemmeno avuto il coraggio di scendere". Nel pomeriggio di mercoledì la svolta: c'è un arresto

"Mia madre si chiamava Roberta Barrile, era una donna incredibile, madre di 5 ragazzi. Vi scongiuro aiutateci a trovare la persona che non ha nemmeno avuto il coraggio di scendere di macchina e vedere in faccia la persona a cui ha tolto la vita". E' l'appello lanciato sui social network da uno dei cinque figli della donna di 50 anni che poco dopo le 17 di ieri, in via della Cava a Rosignano Solvay - in provincia di Livorno - è stata investita e uccisa da un'auto il cui conducente, dopo l'urto avvenuto in prossimità delle strisce pedonali, come hanno riferito alcuni testimoni, avrebbe proseguito la sua corsa senza fermarsi a prestare soccorso.

Incidente a Rosignano: morta Roberta Barrile

Sul posto sono arrivati in pochi minuti i sanitari del 118, con un'ambulanza della Pubblica assistenza di Rosignano con i volontari e il medico a bordo, i quali purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. I rilievi dell'incidente sono stati eseguiti dalla polizia municipale di Rosignano, ma alle ricerche dell’auto pirata partecipano tutte le forze dell’ordine.

Uccisa da un'auto pirata a Rosignano: si cerca una Fiat Panda bianca

Dalle segnalazioni del testimoni sarebbe emerso che l'auto che ha investito Roberta Barrile è una Fiat Panda bianca, vecchio modello, con paraurti neri. Le forze dell'ordine stanno visionando anche i filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza della zona per cercare di risalire alla targa dell'auto e al suo proprietario.

Uccisa da un'auto pirata: un arresto

Aggiornamento ore 17.20 - Dopo l'appello degli inquirenti e quelli sui social di parenti e amici della vittima, la svolta nelle indagini è arrivata nella tarda mattinata di oggi: gli agenti di polizia, coordinati dal commissario capo di Rosignano Marco Falzarano, hanno infatti individuato la vettura ricercata fin dal pomeriggio di ieri, notando segni evidenti di un probabile violento impatto. Il presunto pirata della strada sarebbe un uomo di Rosignano: arrestato, dovrà rispondere delle accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso.

da today.it


Investe e uccide una donna di 50 anni, madre di 5 figli- Poi è scappato. Fra un po’, quando staranno per prenderlo/a, dirà che pensava di avere investito un animale o di avere colpito un oggetto...?  (ASAPS)

Giovedì, 19 Dicembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK