Mercoledì 02 Dicembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Pirateria , Notizie brevi 16/11/2017

Causa un incidente e scappa, il "pirata" aveva la patente scaduta

L'incidente nel fine settimana a Spresiano, lungo la Pontebbana. Decisive per l'identificazione le telecamere di videosorveglianza e l'intuizione di un agente della polizia stradale di Treviso

SPRESIANO Provoca un incidente lungo la Pontebbana, a Spresiano, si ferma avvicinandosi all'altro veicolo coinvolto nello scontro e, quando gli occupanti di questo mezzo decidono di chiamare i soccorsi, il "pirata" decide di fuggire facendo perdere le proprie tracce. L'incidente, avvenuto lo scorso week end, ha provocato il ferimento di una 73enne, residente il provincia di Venezia. La donna è stata soccorsa dal Suem 118 e trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Il responsabile dell'incidente è stato, al termine delle indagini della polizia stradale di Treviso, identificato e denunciato.

Purtroppo il conducente del veicolo e l'anziana che viaggiava con lui, nella concitazione e dato il buio, erano riusciti solo a dare agli agenti un’indicazione vaga del veicolo e sole due lettere della targa. Fortunatamente però, la presenza di telecamere in zona, subito analizzate, e l'acume di uno dei poliziotti della polstrada della sezione di Treviso, ha permesso di individuare l'auto in fuga.

Il "pirata", raggiunto a casa dagli investigatori, ha subito ammesso le proprie responsabilità sostenendo che la fuga era dovuta al timore di conseguenze dato che stava circolando con la patente scaduta in quanto oggetto di frequenti rinnovi proprio a causa di un problema di requisiti psico-fisici (peraltro proprio per un precedente per assunzione di sostanze stupefacenti) che ha comportato la procedura di revisione della patente di guida con rinnovi frequenti di breve durata.

L'uomo è stato denunciato per omissione di soccorso con la sospensione della patente di guida da un anno e mezzo a cinque anni. Inoltre, visto che il conducente aveva la patente scaduta è stato sanzionato con una multa che va da 155 a 625 euro oltre al ritiro del titolo di guida per le procedure di rinnovo, ove possibile, dello stesso.

da trevisotoday.it


Ecco perché scappava. (ASAPS)
"Purtroppo il conducente del veicolo e l'anziana che viaggiava con lui, nella concitazione e dato il buio, erano riusciti solo a dare agli agenti un’indicazione vaga del veicolo e sole due lettere della targa. Fortunatamente però, la presenza di telecamere in zona, subito analizzate, e l'acume di uno dei poliziotti della polstrada della sezione di Treviso, ha permesso di individuare l'auto in fuga."

Giovedì, 16 Novembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK