Giovedì 18 Gennaio 2018
area riservata
ASAPS.it su

Indagata madre 13enne morta in incidente

Mercoledì sera a Gassino lo schianto, donna era al volante

(ANSA) - TORINO - Una ragazzina di 13 anni è morta mercoledì in un incidente stradale a Gassino, nel Torinese. La madre, ancora ricoverata con il marito in ospedale, è stata iscritta dalla procura di Ivrea nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio stradale. La donna, 39 anni, era alla guida di una Mini che, mercoledì sera, alle porte di Gassino, ha tamponato un'altra vettura che stava effettuando un'inversione di marcia. Nello scontro ad avere la peggio è stata la figlia Beatrice, seduta sul sedile posteriore senza le cinture di sicurezza. Al vaglio degli inquirenti c'è la velocità della Mini e il mancato rispetto delle distanze di sicurezza.

da ansa.it


Succede che emerge in questi casi  anche una responsabilità. Oltre il dolore. (ASAPS)
“Nello scontro ad avere la peggio è stata la figlia Beatrice, seduta sul sedile posteriore senza le cinture di sicurezza. Al vaglio degli inquirenti c'è la velocità della Mini e il mancato rispetto delle distanze di sicurezza.”

Lunedì, 13 Novembre 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK