Mercoledì 24 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su

- Omicidio e lesioni colpose stradali

Responsabilità penali e provvedimenti amministrativi alla luce della legge 41/2016
La relazione con tutte le slide illustrative del nostro
Gianluca Fazzolari – Consigliere nazionale ASAPS

(ASAPS) Forlì - Dopo il lusinghiero successo del seminario “Omicidio stradale: facciamo il punto!”, organizzato da ASAPS e C.U.BO - Centro Unipol Bologna, che ha visto protagonisti i nostri Consiglieri nazionali Gianluca Fazzolari ed Ugo Terracciano, ecco che ci accingiamo a porre sotto l’albero di ogni nostro singolo iscritto un dono targato ASAPS: la relazione a firma di Gianluca Fazzolari sul tema degli incontri tenutisi a Bologna nella splendida cornice della Mediateca di C.U.BO, innanzi ad una vasta platea di addetti ai lavori, nelle giornate del 12/10, 9/11 e 14/12. 2016. Una scelta, quella di mettere a fattor comune questo lavoro, nata dalle copiose richieste pervenute ad ASAPS, e concordata con l’autore nell’intento di andare a delineare - in modo semplice e perché no anche intuitivo -, le fattispecie costituenti reato di cui agli artt. 589-bis e 590-bis del c.p., con riferimenti agli orientamenti relativi al concorso di reati nelle ipotesi aggravate, alle procedure in materia di prelievo coattivo, e con  uno sguardo al regime sanzionatorio accessorio in materia di sospensione e revoca della patente di guida nel mutato quadro normativo di cui agli artt. 222 e 223 C.d.S. alla luce dei contenuti della legge 41/2016 (ASAPS).

>LEGGI LA RELAZIONE

 


 


Un bel contributo illustrato con decine di slide del nostro Gianluca Fazzolari a corredo della sua ricca relazione sui contenuti della Legge sull’Omicidio stradale e con tutti gli aspetti  operativi per le forze di polizia che  su strada effettuano i rilievi del sinistro. Nonché i riflessi sulla conduzione dei mezzi di servizio. (ASAPS)
 
 

Mercoledì, 19 Aprile 2017
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK