Giovedì 09 Aprile 2020
area riservata
ASAPS.it su

Ubriaco e contromano provoca mortale

Arrestato 37enne, incidente all'alba nel Sulcis

(ANSA) - CARBONIA,6 SET- Ubriaco al volante e contromano, provoca un incidente mortale e viene arrestato. E' accaduto questa mattina a San Giovanni Suergiu nel Sulcis. Ha perso la vita Luigi Porcu, 65 anni di Iglesias, ferito il fratello, Mario, di 67. In manette è finito Enea Steri, 37 anni, di San Giovanni Suergiu. Il giovane ha rifiutato di sottoporsi al test con l'etilometro e agli esami per accertare l'assunzione di droga. Era al volante di una Opel Frontera con la patente scaduta, senza assicurazione e senza revisione. L'incidente è avvenuto intorno alle 6 lungo la Statale 195 "Sulcitana". La Opel Frontera, secondo quanto accertato dai carabinieri, dopo aver percorso la strada contromano ad alta velocità, arrivata all'altezza del chilometro 95,50 è andata a schiantarsi frontalmente contro la Fiat 600 condotta della vittima. L'impatto è stato violentissimo, le due auto si sono accartocciate. Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. Per Luigi Porcu la corsa in ospedale si è rivelata inutile, è morto in ambulanza durante il tragitto. Ricoverato, invece, all'ospedale Sirai di Carbonia il fratello. I carabinieri hanno lavorato diverse ore per ricostruire la dinamica dello scontro. Il conducente della Frontera è stato arrestato per omicidio colposo. Ora si trova nel carcere di Uta. Le due auto sono state sequestrate. Il traffico nella zona è stato rallentato per circa tre ore. (ANSA).

da ansa.it


 

Omicidio stradale!! Il giovane ha rifiutato di sottoporsi al test con l'etilometro e agli esami per accertare l'assunzione di droga. Era al volante con la patente scaduta, senza assicurazione e senza revisione. Quando si dice aver paura a girare per strada. (ASAPS)


Lunedì, 07 Settembre 2015
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK