Giovedì 17 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 23/01/2014

Incidente in area privata: questioni giuridiche sull’equiparazione alle regole della circolazione stradale

di Ugo Terracciano*
Foto di repertorio dalla rete

Investe un ciclomotore in un’area privata e la Cassazione la condanna per non aver osservato il codice della strada.
E’ capitato ad una donna ad Ostuni circolando in auto nelle stradine dei un residence al mare. Con la sentenza in questione (n. 3979 del 31 gennaio 2012) la Corte, infliggendo alla donna la sanzione per lesioni colpose ha riaperto l’annosa questione dell’applicabilità del codice stradale anche al di fuori delle aree pubbliche.
Il caso di per sé è banale: è un caldo pomeriggio di agosto nella bella località pugliese e siamo all’interno di un residence privato. Una signora, circolando in auto nelle strade interne al perimetro affronta male una svolta invadendo la semicarreggiata del senso opposto di marcia...

 

>Leggi l'articolo

 

da il Centauro n. 171

 

 

 

Giovedì, 23 Gennaio 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK