Domenica 09 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 13/11/2013

- TRASPORTO INTERNAZIONALE - RELAZIONI DI TRAFFICO INTERNAZIONALI CHE CONSENTONO LA LOCAZIONE DEI VEICOLI SENZA CONDUCENTE

di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO**
Foto di repertorio dalla rete

In ambito internazionale la locazione di veicoli senza conducente è ammessa soltanto per i trasporti fra Stati membri dell’UE o aderenti all’accordo sullo SEE e della CEMT, secondo quanto previsto dalle specifiche normative e più precisamente:

-    Stati membri dell’UE/SEE: art. 84/2° comma del Nuovo Codice della Strada – Decreto del Ministro per il coordinamento delle politiche comunitarie del 16 febbraio 1994, n. 213, concernente il regolamento di attuazione della direttiva n. 90/398/CEE del 24 luglio 1990 modificativa della precedente direttiva n. 84/647/CEE del 19 dicembre 1984;

-    Stati membri della CEMT: Manuale d’uso delle autorizzazioni CEMT (2009) – capitolo 4, § 5.

Per i trasporti internazionali effettuati in base agli Accordi bilaterali non è mai ammesso l’utilizzo di veicoli noleggiati senza conducente.
In ambedue le fattispecie sopra delineate in cui è ammessa la locazione senza conducente dei veicoli la disciplina dettata al riguardo è del tutto analoga.
Innanzitutto l’utilizzazione di un veicolo senza conducente è ammessa previa stipulazione di un contratto di locazione, il quale deve contenere i seguenti elementi...

 

 

>Leggi l'articolo

Mercoledì, 13 Novembre 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK